BENVENUTO! Accedi in modo sicuro per un'esperienza di navigazione migliore
o
Logo OIP
Forum & Faq OIP Shipping Cost E-commerce
Non ci sono prodotti in carrello
Home - News - Prodotti Biologici - Senza Glutine o Lattosio
Spese di spedizione gratuite oltre i 120 euro ( Tabella completa spese spedizione ) .
Festaggia il Natale con il Franciacorta Il Mosnel -35% di Sconto

BASILICO

Presentazione basilico

Prodotti collegati a basilico


 Basilico italiano (genovese) Piantina in Vaso 10 cm.  - Orto mio

Basilico italiano (genovese) Piantina in Vaso 10 cm. - Orto mio

Aggiungi al carrello
Basilico italiano (genovese) Piantina in Vaso 10 - Orto mio
6.00 €

Basil - Condimento a base di Olio Extravergine d’Oliva aromatizzato al basilico

Basil - Condimento a base di Olio Extravergine d’Oliva aromatizzato al basilico

Aggiungi al carrello
Basil - Condimento a base di Olio Extravergine d’Oliva aromatizzato al basilico - 250 ml.
9.00 €

MARZADRO LIMONE E BASILICO 0.70

MARZADRO LIMONE E BASILICO 0.70

Aggiungi al carrello
MARZADRO LIMONE E BASILICO 0.70
18.50 €

Patè di pomodoro ciliegino Siciliano aroma arancia - Casa Morana

Patè di pomodoro ciliegino Siciliano aroma arancia - Casa Morana

Aggiungi al carrello
Patè di pomodoro ciliegino armoa arancia - Vaso di vetro da 200 gr.
5.80 €

Pomodoro ciliegino Siciliano secco con basilico Casa Morana

Pomodoro ciliegino Siciliano secco con basilico Casa Morana

Aggiungi al carrello
Pomodoro ciliegino secco con basilico - Vaso di vetro da 200 gr.
5.80 €
Pomodoro ciliegino secco con basilico - Vaso di vetro da 300 gr.
7.50 €

SALSA DI POMODORO BIOLOGICA AL BASILICO - BioColombini

SALSA DI POMODORO BIOLOGICA AL BASILICO - BioColombini

Aggiungi al carrello
SALSA DI POMODORO BIOLOGICA AL BASILICO - BioColombini -340 gr
3.70 €

Post inerenti basilico

Oggi vi daremo un'idea per un piatto all'interno di un buon menù degustazione. Che cosa intendiamo? Questo tipo di menù, al contrario dei tradizionali quattro piatti di un pasto completo al massimo, è composto da diversi piccoli assaggi, questo permette al palato di provare più sapori del normale e viaggiare attraverso diverse consistenze, tecniche di cottura e prodotti. La ricetta di oggi è: provola affumicata impanata e fritta, scampi crudi e zucchine grigliate con pappa al pomodoro. Ingredienti: Provola di Bufala Affumicata di Battipaglia - Caseificio Esposito, scampi freschi, zucchine, Pomodori San Marzano Dop - Agrigenus, Pomodori Ciliegino di Pachino, uova, pane grattato, Aglio Rosso di Nubia, Olio Extravergine di Oliva Bio - Adamo, Basilico italiano (genovese) Piantina in Vaso 10 cm. - Orto mio, Sale marino integrale fino. Per prima cosa sgusciare gli scampi freschi ed eliminare gli intestini. Asciugare un po' la provola di bufala affumicata dal latte, metterla nelle uova sbattute e infine nel pane grattato, quindi porre le crocchette nel freezer per rendere la panatura più solida. Tagliare le zucchine in fette molto sottili utilizzando un pela patate e grigliarle ( dal momento che saranno molto fini ci vorrà anche meno tempo del solito). Per la salsa al pomodoro usare 50% pomodori pelati agrigenus e 50% pomodorini ciliegio, cuocere a fuoco lento per mezz'ora con uno spicchio d'aglio (che verrà tolto alla fine), olio evo, sale e qualche foglia di basilico fresco. Passati i 30 minuti frullare in un mixer, poi passare in un colino. Appena prima di servire il piatto friggere la provola affumicata impanata. Infine impiattare come in foto.
Fotografia caricata da OIP
OIP
26/09/2017 11:58:15
Oggi vi racconteremo un'antica storia dal sud Italia, quella della Fresella. Le freselle o friselle hanno origini che risalgono al XIV secolo come un vero cibo del popolo, infatti non erano altro che fette di pane raffermo rimesse nel forno a biscottare ed una volta che venivano inumidite sotto acqua fredda corrente riguadagnavano vita unite a verdure fresche. Le freselle erano anche note come il cibo dei mariani, infatti i navigatori dovevano affrontare viaggi lunghi mesi senza toccare terra, quindi le frittelle erano adatte dal momento che non vanno mai a male poiché non possono seccarsi. Le freselle sono la tipica ricetta estiva, sono veloci, semplici, non contengono grassi e sono condite con verdure fresche ed altri ingredienti come acciughe e mozzarella. quindi, eccovi la nostra ricetta. Ingredienti: 4 freselle, 6 foglie di basilico, 1 spicchio di aglio rosso, 400 g di pomodorini ciliegino, 30 g di filetti di acciughe sott'olio, olio extra vergine d'oliva, origano, sale. Per preparare le friselle con pomodoro e alici, per prima cosa inumidite le friselle con l'acqua fredda, lavate i pomodorini sotto l'acqua corrente e tagliateli in piccoli pezzi . Versate i pomodorini appena tagliati in una ciotola e conditeli con olio , sale, origano e pepe nero. Tagliate i filetti di alici marinate in piccoli pezzi e uniteli all'insalatina di pomodori. Aggiungete anche metà dello spicchio d'aglio, dopo averlo schiacciato e le foglie del basilico, spezzettate con le mani (se usate il coltello il basilico diventerà nero) ed infine salate; mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti A questo punto posizionate l'insalata di pomodoro e alici sulle freselle. Perché non accompagnare le frittelle con un ottima mozzarella di bufala Campana? Un'ottima accoppiata per la freschezza dei tuoi pasti estivi.
Fotografia caricata da OIP
OIP
12/06/2017 10:22:27
La pasta alla norma è una delle più antichi piatti di pasta Italiani, il cui nome venne dato in onore al famoso commediografo Catanese Vincenzo Bellini in occasione della prima della sua famosa opera teatrale "La Norma". Oggi vorremmo darvi una ricetta 100% Siciliana della pasta alla norma, usando una pasta di fatta di un grano antico siciliano di nome Tumminia coltivato e lavorato ad Alcamo in provincia di Trapani. Il risultato è una pasta semi integrale con un aroma unico e molte proprietà organolettiche benefiche. Ingredienti: 400g Penne Rigate di Timilia Biologica Az. Agricola Biologica Adamo - Valdibella; 500g passata di pomodoro, 200g ricotta di pecora salata stagionata, 2 melanzane medie, 2 spicchi d’aglio, basilico , olio extra vergine di oliva Siciliano, sale e pepe. Lavate e spuntate le melanzane, quindi tagliatele a fette di 4 mm di spessore in senso verticale. Ponetele in un colapasta cospargendole, strato per strato, di sale grosso, poi copritele con un piatto e sistemate al di sopra di esse un peso: lasciatele spurgare così per almeno mezz’ora. Intanto preparate la salsa di pomodoro in un tegame facendo dorare l'aglio nell'olio. Passateli al setaccio e rimettete tutto sul fuoco per fare addensare; una volta spento il fuoco, aggiungete metà delle foglie di basilico fresco. Sciacquate le melanzane sotto l'acqua corrente, poi asciugatele per bene con un canovaccio pulito e quindi ci sono 2 alternative: friggere in olio di oliva ben caldo (ricetta originale) oppure farle saltare in padella con un po' di olio (più leggera), fino a dorarle. Trasferite le melanzane su della carta assorbente da cucina per eliminare l'olio in eccesso. Mettete quindi a bollire la pasta in abbondante acqua salata. Mentre la pasta cuoce, tagliate a cubetti le melanzane fritte e trasferitele in una padella assieme a qualche cucchiaio di sugo di pomodoro. Quando la pasta sarà al dente, scolatela ed unitela al condimento in padella; fate saltare un minuto e poi servite la pasta ricoprendola con il restante sugo di pomodoro, della ricotta salata grattugiata (siate generosi), e le restanti foglie di basilico fresco .
Fotografia caricata da OIP
OIP
23/05/2017 10:40:30
Con l'esame alle porte e le giornate che iniziano a farsi sempre più calde spesso si ha voglia di mangiare qualcosa di fresco ma anche gustoso, Pesto alla Trapanese - SoloSole è un sugo tipico Siciliano perfetto per questo periodo. I suoi ingredienti sono pieni di freschezza e sapore, ma allo stesso tempo sono sani e leggeri poiché contiene unicamente pomodori, olio EVO, mandorle tostate, basilico e sale. Tutti gli ingredienti usati da SoloSole sono coltivati e raccolti in Sicilia, stiamo quindi parlando di materia della miglior qualità!
Fotografia caricata da OIP
OIP
15/05/2017 15:54:02
Il segreto per un gran Pesto alla Genovese è la scelta di ingredienti di alta qualità. Questo è chiaro per Pexto:l'azienda ha selezionato i migliori prodotti usando solo ingredienti freschi, dal parmigiano di montagna al basilico prodotto tutto l'anno
Fotografia caricata da OIP
OIP
21/04/2017 12:10:33

News riguardanti basilico

Pexto : " Produciamo direttamente con il rinomato Basilico Genovese D.O.P."

Pexto :  Produciamo direttamente con il rinomato Basilico Genovese D.O.P.
Produciamo direttamente e abbiamo deciso di farlo utilizzando sistemi di produzione artigianale, anziché industriale. Abbiamo rinunciato alle pastorizzazioni, alle disidratazioni e alle liofilizzazioni che, quasi sempre, annullano le fragranze delle materie prime più pregiate dando luogo ad un appiattimento sostanziale dei sapori. Per la produzione della materia prima utilizzqta per esempio l'olio extravergine di oliva, abbiamo creato in collaborazione con uno storico frantoio ligure un "blended" su ricetta che si colloca tra i migliori extravergine italiani. Per il Parmigiano Reggiano, oltre ad aver scelto un produttore di montagna ritenuto all'unanimità il migliore del settore, richiediamo anche la stagionatura idonea per ottenere il prodotto da noi prefissato. Il grande e vero vantaggio di essere produttori in Genova sta nella sicurezza di poter contare sulla costante produzione di basilico fresco anche nel periodo invernale, garantita dalla presenza di tanti coltivatori diretti attrezzati con moderne serre, aiutati da un microclima ideale per la crescita del miglior basilico, il rinomato Basilico Genovese D.O.P.

ARTICOLO- 09/06/2016 - http://www.prodottiesaporiregionali.it/ ( Network O.I.P. )

Testaroli Arconatura con Tonno Fresco Pesto alla Genovese con Basilico Genovese Dop "La Favorita"

Testaroli Arconatura con Tonno Fresco Pesto alla Genovese con Basilico Genovese Dop La Favorita
Ingredienti 420 gr. Testaroli alla Lunigiana Arconatura 130 gr. Pesto alla Genovese con Basilico Genoveso DOP la Favorita 200 gr. Tonno Fresco 20 pomodorini freschi Olio extravergine di Oliva Biologico Adamo

RICETTA- 18/06/2014 - http://www.prodottiesaporiregionali.it/ ( Network O.I.P. )

La Favorita : La Produzione del Pesto alla Genovese Lavorazione del basilico

La Favorita : La Produzione del Pesto alla Genovese Lavorazione del basilico
La macchina che usiamo per miscelare ha origini antiche ma non l'abbiamo mai voluta sostituire con una più moderna, proprio per la sua particolarità di agire delicatamente, lasciando il basilico separato dagli altri componenti e soprattutto senza soffocarlo. Una volta raccolto, il basilico viene immediatamente trasportato nel nostro stabilimento, dove iniziano le fasi di lavorazione, viene lavato mediante un sistema basato su di un flusso vorticoso di acqua sempre pulita. Il vortice di acqua impone alle foglie un movimento elicoidale che , facendolo avanzare lungo la vasca, ne elimina tutte le impurità. Questa fase viene completata dal risciacquo, anch'esso con acqua di rete rigorosamente pulita, che viene nebulizzata sulle foglie grazie a speciali ugelli.cotinua..

ARTICOLO- 23/05/2014 - http://www.prodottiesaporiregionali.it/ ( Network O.I.P. )

Spaghetti "Pastificio Martelli" trafilati al bronzo, in pesto di ricotta di fiordilatte, basilico limone, caciocavallo siciliano, e pomodorini acqua e sale di Puglia, con fiore di zucca croccante in tempura- Ricetta di Alfredo Iannaccone

Spaghetti Pastificio Martelli trafilati al bronzo, in pesto di ricotta di fiordilatte, basilico limone, caciocavallo siciliano, e pomodorini acqua e sale di Puglia, con fiore di zucca croccante in tempura- Ricetta di Alfredo Iannaccone
La delicatezza e il profumo del basilico limone, il sapore deciso ma piacevolissimo della ricotta fresca (un formaggio non formaggio che vi conquisterà), la dolcezza e la bontà dei pomodorini di Puglia, delle vere e proprie perle, conservati in acqua e sale, si sposano dando vita ad un pesto “vagabondo” dai mille risvolti, diverso e creativo, ma estremamente semplice nella preparazione, arricchito dalla particolarità di due straordinari olii extravergine, uno siciliano, delicato, ma intenso, perla del Ragusano, dei monti Iblei, l'altro aromatizzato con i limoni della costiera amalfitana, un mix che renderà la vostra pasta unica. La croccantezza del fiore di zucca in tempura (non ci rinuncio mai, praticamente ne ho uno scaffale pieno, anche se quando ho tempo cerco di realizzarla da me) chiude un piatto molto “fuori dagli schemi”, inusuale sicuramente, ma anche molto mediterraneo, molto italiano, che ci ricorda le ricette della nonna, della mamma, i sapori dell’orto, quelli che ci fanno sentire a casa, che ci danno calore e ci saziano non solo per la loro ricchezza e qualità. Un piatto che vi stupirà. Che forse mai come questa volta non ha bisogno di un racconto troppo prolisso. Perchè va preparato e gustato. Con un bicchiere di bianco ghiacciato. Ecco perciò la creazione di oggi, nata per caso, da una passeggiata al mercato del giovedì mattina: gli spaghetti trafilati al bronzo di un grande pastificio italiano come Martelli impiattati a nido di rondine con pesto di ricotta, basilico e pomodorini del vesuvio con decorazione di fiore di zucca in croccante tempura. C’è tanto istinto in questo piatto, quello che spesso non uso, ma anche tanta meditazione. Perchè molte volte è vero che le ricette migliori nascono in pochi minuti, adocchiando le verdure di stagione e i formaggi migliori, però non ho tradito del tutto la mia “vena” vagabonda, non potevo, dal momento che è di certo “poco tradizionale” unire il gusto del limone ad un pesto dove uno degli ingredienti più importanti e “decisi” è il caciocavallo siciliano. Il fiore di zucca viene passato nella pastella “di scuola giapponese” con tutto lo stelo, in modo che possa infilarsi nei vermicelli a mò di decorazione e spuntarne fuori come un tutt’uno con questi spaghettoni che non tradiscono mai. E’ l’ultima aggiunta al piatto ma è la prima cosa che mangerete: sarà inevitabile. E allora cominciate con il gustare questo fiore croccante e se non avete mai provato la tempura chiudete gli occhi e sentirete che gusto!. Poi affondate la forchetta nella pasta e nel pesto e…fate indigestione di emozioni… continua...

RICETTA- 12/04/2013 - http://www.pasta-italiana.it/ ( Network O.I.P. )

Domande su basilico

, grazie per la rispostauon giorno vorrei sapere se avete la possibilita' di vendere la vostra salsa di pomodoro bio al basilico all'ingrosso, ho un cliente a Parigi interessato ad acquistare
Domanda posta da: giorgio gorini ( 09/12/2014)

Ho in terrazzo una grande vaso con moltissimo e bellissimo basilico,con cui
vorrei fare il pesto genovese ma non so come si prepara.
Potete aiutarmi? Non sarà buono come quello comprato,ma sarà "quello che ho
fatto io".
Grazie

Domanda posta da: Gianni ( 22/08/2014)

Posso sostituire con questo olio extravergine aromatizzato al basilico al basilico fresco quando non si trova, è un prodotto naturale.
Domanda posta da: Lara ( 30/09/2013)

Ho trovato in questo olio extravergine un perfetto equilibrio tra il gusto dell'extravergine e il delicato aroma di basilico ottimo.
Domanda posta da: Sara ( 22/06/2013)

Direi veramente comodo questa salsa di pomodoro al basilico è praticamente già pronta,l'ho scaldata 5 minuti un pizzico di sale un goccio di olio.
Domanda posta da: Barbara ( 16/04/2013)

Devo dire che ho mangiato questo pesto e l'ho trovato ottimo,l'aggiunta di pecorino e di parmgiano a seconda del gusto può essere fatta successivamente ,ma il basilico e l'equilibrio del gusto sono di ottima qualità,forse non sarà a livello del Rossi come pesto,ma niente a che vedere con quelli commerciali.
Domanda posta da: anna ( 05/12/2012)

Vorrei sapere gli ingredienti di questo pesto alla genovese, il basilico e' di Pra'? Che pinoli sono usati?
Io vorrei acquistare da Londra, Regno Unito, potreste dirmi che corriere usate per le spedizioni a Londra? Quali sono i tempi di consegna per Londra?

Domanda posta da: ( 13/11/2012)

OIP S.R.L.

La più grande boutique del cibo ITALIANO di qualità ad un prezzo equo.
MAGAZZINO DI SPEDIZIONE: Via Nicolò Copernico 5/7 - 25020 Flero ( BS )
C.F./P.IVA/Reg. Impr. Brescia: 03443730985 - REA: BS 534780 - Capitale Sociale Euro 80.400,00 Interamente versato

Tel.: +39.0303581121
Email: info@soloprodottiitaliani.it - PEC: info@pec.soloprodottiitaliani.it

Il Progetto - Privacy Policies - Condizioni di vendita

Lingue/Languages
Lingue/Languates project OIP

Visitatori del giorno: 1525


ECOMMERCE CERTIFICATO
ECOMMERCE CERTIFICATE

E-Commerce Certificato

PAGINE CIFRATE HTTPS
ENCRYPTED HTTPS PAGES

I installed a Let's Encrypt certificate on our website
I installed a Let's Encrypt certificate on our website.

PAGAMENTI SICURI
SECURE PAYMENT METHODS

Secure Payments
Pay with PayPal

CORRIERI SPECIALIZZATI
COURIER SPECIALIZED

Currier for OIP