Logo OIP
Forum & Faq OIP Shipping Cost E-commerce
Non ci sono prodotti in carrello
Home - News - Tracking- Prodotti Biologici - Senza Glutine o Lattosio
Spese di spedizione gratuite oltre i 150 euro ( Tabella completa spese spedizione ) .

POMODORI

Presentazione pomodori

Prodotti collegati a pomodori


Pomodori Ciliegino di Pachino

Pomodori Ciliegino di Pachino

Aggiungi al carrello
Pomodori di pachino - 1 Kg.
6.21 €

 
POMODORO CILIEGINO GIALLO

POMODORO CILIEGINO GIALLO

Aggiungi al carrello
Pomodoro ciliegino giallo 1kg
8.07 €

Basilico Violetto Rubin - Piantina in Vaso 10

Basilico Violetto Rubin - Piantina in Vaso 10

Aggiungi al carrello
Basilico Violetto Rubin - Piantina in Vaso 10 - Orto mio
7.25 €

POMODORO CAMONE

POMODORO CAMONE

Aggiungi al carrello
POMODORO CAMONE 1Kg
6.81 €

Pomodoro DATTERINO - SICILIA

Pomodoro DATTERINO - SICILIA

Aggiungi al carrello
Pomodoro Datterino Fresco 1Kg
7.25 €

Pomodoro Datterino mini San Marzano - Orto mio

Pomodoro Datterino mini San Marzano - Orto mio

Aggiungi al carrello
Pomodoro Datterino mini San Marzano - in vaso da 10 cm - Orto mio
6.21 €

Pomodori Secchi - Azienda Agricola Biologica Adamo

Pomodori Secchi - Azienda Agricola Biologica Adamo

Aggiungi al carrello
Pomodori Secchi - 200 gr.
6.83 €
Pomodori Secchi - 250 gr.
8.18 €

CREMA MIGNON Arconatura  40 g - Pomodori verdi e fichi

CREMA MIGNON Arconatura 40 g - Pomodori verdi e fichi

Aggiungi al carrello
CREME MIGNON 40 g - Pomodori verdi e fichi
1.65 €

MOSTARDA DI POMODORI ROSSI SENAPATA  - CAVAZZA

MOSTARDA DI POMODORI ROSSI SENAPATA - CAVAZZA

Aggiungi al carrello
MOSTARDA DI POMODORI ROSSI SENAPATA - 120 gr.
8.28 €

Pomodori Secchi - Calabria Scerra

Pomodori Secchi - Calabria Scerra

Aggiungi al carrello
Pomodori Secchi - 580 ml.
6.11 €

Pomodori Secchi esiccati al sole di sicilia

Pomodori Secchi esiccati al sole di sicilia

Aggiungi al carrello
Pomodori Secchi esiccati al sole di Sicilia - 100 Gr.
3.00 €
Pomodori Secchi esiccati al sole di Sicilia - 250 gr
7.56 €
Pomodori Secchi esiccati al sole di Sicilia - 500 gr
14.39 €
Pomodori Secchi essicati al sole di Sicilia - 1 kg.
26.91 €

Pesto Carrettiera - SoloSole

Pesto Carrettiera - SoloSole

Aggiungi al carrello
Pesto Carrettiera - 180 gr.
5.80 €

POMODORI BIOLOGICI PELATI - MANFUSO

POMODORI BIOLOGICI PELATI - MANFUSO

Aggiungi al carrello
POMODORI BIOLOGICI MANFUSO - 400 GR
2.02 €
POMODORI BIOLOGICI MANFUSO - 3 KG.
7.04 €
PALLET - POMODORI BIOLOGICI MANFUSO - 3 Kg. x 72 - 216 kg.
322.92 €

POMODORI GIALLI A FILETTI -  LA TORRENTE

POMODORI GIALLI A FILETTI - LA TORRENTE

Aggiungi al carrello
Pomodori Gialli a Filetti - 2 kg.
12.94 €

Pomodori San Marzano Dop - Agrigenus

Pomodori San Marzano Dop - Agrigenus

Aggiungi al carrello
Pomodori San Marzano D.o.p. - 400 g.
2.69 €
Pomodori San Marzano D.o.p. - 3,00Kg.
10.25 €

Pomodorini  del Piennolo DOP a Pacchetelle - Le Conserve di Donna Lucia

Pomodorini del Piennolo DOP a Pacchetelle - Le Conserve di Donna Lucia

Aggiungi al carrello
Pomodorini a Pacchetelle del Piennolo DOP - 960 gr.
13.25 €

Pomodorini Corbara schiacciati - Inserbo

Pomodorini Corbara schiacciati - Inserbo

Aggiungi al carrello
Pomodorini Corbara schiacciati - 1.062 gr.
12.42 €

POMODORINI NERI LAVORATI A PACCHETELLA - LA TORRENTE

POMODORINI NERI LAVORATI A PACCHETELLA - LA TORRENTE

Aggiungi al carrello
POMODORINI NERI LAVORATI A PACCHETELLA - 340 gr.
5.07 €

Post inerenti pomodori

Con l’avvicinarsi dell’estate, nonostante i condimenti sostanziosi restino comunque molto invitanti, non è raro aver voglia di un piatto di pasta comunque gustoso ma più fresco. Il condimento trapanese è un sugo che risponde sicuramente a queste esigenze, come s’intuisce dal nome nasce in Sicilia, precisamente a Trapani, luogo ideale se ce n’è uno per questo tipo di ricette. Infatti si tratta di un territorio ricco di prodotti locali freschi, la cui combinazione riesce a dare sapori decisi, caratteristici, naturali e sani come in questo caso: pomodori siciliani freschi, olio evo, mandorle siciliane tostate e sale marino integrale. E sono esattamente questi, senza alcuna aggiunta, gli ingredienti del Pesto alla Trapanese - SoloSole, un prodotto per cui il motto dell’azienda SoloSole “La Sicilia In Un Barattolo” non può che essere perfetto.
Fotografia caricata da OIP
Trasferire i sapori di una ricetta tradizionale in altri piatti reinterpretandola è una strategia quasi sempre vincente. Come lo è per il risotto Acquerello - Riso Carnaroli alla parmigiana di melanzane, dove la salsa di pomodoro viene sostituita dai pomodorini di Pachino confit, la melanzana viene affumicata e successivamente saltata in padella con un filo d’olio evo. Frullando la mozzarella fiordilatte (o anche mozzarella di bufala se preferite), con l’aggiunta di poco latte se necessario, si ottiene una crema con cui mantecare il risotto, mentre il basilico viene prima sbollentandolo velocemente, quindi in acqua e ghiaccio, ed infine frullato con olio ed un goccio d’acqua per ottenere un’emulsione.
Fotografia caricata da OIP
I grappoli di Pomodorino del Piennolo del Vesuvio D.o.p. - Masseria dello Sbirro sembrano proprio fatti apposta per essere un addobbo natalizio, non trovate? Direttamente dalle pendici del Vesuvio, sono un prodotto unico al mondo, grazie alla buccia spessa che ne prolunga la conservazione fino a sei mesi dalla raccolta. Nonostante nel corso del tempo la buccia possa sembrare appassire, il gusto in realtà ne guadagna sempre più in intensità e dolcezza. Queste peculiarità del pomodorino sono dovute al terreno di formazione vulcanica, che ne ha favorito lo sviluppo in questa direzione, di conseguenza rendendo anche la coltivazione a basso impatto ambientale per il bisogno di poca acqua. Il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP non va mangiato a crudo in un’insalata, bensì scottato ed inserito in primi piatti, come ingrediente in una pizza o in ricette che ne risaltino la versatilità.
Fotografia caricata da OIP
La Calabria, terra ricca di tradizione gastronomica, ma soprattutto patria di grandi conserve, salumi e non per ultimo del piccante. Calabria Scerra, con sede produttiva a Crotone, produce e rappresenta le grandi tradizioni della propria terra in via artigianale, curandosi di confezionare manualmente uno ad uno i barattoli delle conserve, composte esclusivamente da verdure locali. Tra queste potete trovare i Funghi Misti alla Calabrese , la Piccantina alla Calabrese (ottima su crostini o per insaporire un sugo), i tipici Pomodori Secchi e tante altre specialità. Anche per quanto riguarda gli affettati spiccano sicuramente la Nduja Spilinga, specialità locale se ce n’è una, il Capocollo Piccante - Calabria Scerra ed il Prosciutto Rustico Calabro. Se stai cercando i sapori decisi e forti tipici di questa regione, hai trovato ciò che fa per te.
Fotografia caricata da OIP
La Calabria, terra ricca di tradizione gastronomica, ma soprattutto patria di grandi conserve, salumi e non per ultimo del piccante. Calabria Scerra, con sede produttiva a Crotone, produce e rappresenta le grandi tradizioni della propria terra in via artigianale, curandosi di confezionare manualmente uno ad uno i barattoli delle conserve, composte esclusivamente da verdure locali. Tra queste potete trovare i Funghi Misti alla Calabrese , la Piccantina alla Calabrese (ottima su crostini o per insaporire un sugo), i tipici Pomodori Secchi e tante altre specialità. Anche per quanto riguarda gli affettati spiccano sicuramente la Nduja Spilinga, specialità locale se ce n’è una, il Capocollo Piccante - Calabria Scerra ed il Prosciutto Rustico Calabro. Se stai cercando i sapori decisi e forti tipici di questa regione, hai trovato ciò che fa per te.
Fotografia caricata da OIP
I ravioli, una sola parola ma un mondo intero da scoprire, le origini sono incerte, le interpretazioni le più disparate di regione in regione. Oggi, parlando di tortelli e casoncelli, ci troviamo nella provincia di Brescia, precisamente a Gottolengo, una località storicamente rinomata per la produzione artigianale di questa specialità. Proprio qui ha messo le radici Tradizioni Padane, un’azienda nata dalla passione, la sapienza e la ricerca che vengono tramandate di mano in mano attraverso le generazioni. Una manualità che anche od oggi, nonostante i grandi progressi tecnologici, sono ancora alla base della produzione aziendale. Una pasta artigianale che ha un valore aggiunto non solo grazie alla destrezza, ma anche alla qualità degli ingredienti sia per quanto riguarda la sfoglia e le farine di cui è composta, che dei numerosi ripieni che vanno dai Casoncello Bresciano Sottilissimi a Fazzoletto fatti a mano - Tradizioni Padane (pane e formaggio), Tortellini finissimi di Gottolengo fatti a mano - Tradizioni Padane, Casoncello con ricotta e spinaci sottilissimi a tipo caramella fatti a mano- Tradizioni Padane, Tortello ripieno con Zucca a fazzoletto piccolo fatti a mano - Tradizioni Padane, Tortelli Branzino e Pomodori - Tradizioni Padane e tanti altri.
Fotografia caricata da OIP
1867, è la data attestata del certificato depositato in camera di commercio che segna l’inizio dell’attività di artigiani pastai della famiglia Masciarelli. Realtà che nel tempo si è espansa, mantenendo comunque il carattere artigianale che la contraddistingueva alla nascita, testimoniata dalla forma irregolare della Pasta Masciarelli. La scelta di pregiate semole locali, l’utilizzo di acque provenienti dal vicino Parco Nazionale della Majella, la trafilatura in bronzo e la lenta essiccazione a 40 gradi sono la base dell’eccellenza di questo prodotto. Processi ed attenzioni che sono fondamentali per mantenere il gusto, la consistenza e le qualità organolettiche intatte. Bontà del prodotto premiata da gambero rosso nel 2013, con il riconoscimento come primo posto per pasta con miglior rapporto qualità/prezzo. In foto i Fusilli Masciarelli con crema di Ricotta di Bufala - Caseificio Artigianale Esposito, Pomodori Ciliegino Pachino e Pistacchi di Sicilia crudi e sgusciati - Azienda Agricola Fastuchera.
Fotografia caricata da OIP
Alcuni potrebbero definirlo un azzardo, dal canto nostro possiamo dirvi che è un piatto concepito seguendo un’equilibrio creato dai contrasti gustativi degli ingredienti: La rana pescatrice all’Amatriciana. Con la giusta materia prima la creatività viene esaltata: pesce fresco di giornata accompagnato dai pluripremiati Pomodori San Marzano Dop - Agrigenus, Guanciale La Cinta di Guido di Cinta Senese del nostro amico e piccolo produttore artigianale La Cinta di Guido, Pecorino romano DOP ed infine una fetta tostata di pane biologico di farro. Il risultato è un'esplosione di sapori, possibile grazie alla reinterpretazione di un classico della cucina tradizionale nostrana ed il corretto uso dei migliori prodotti italiani.
Fotografia caricata da OIP
La nuova annata di Pomodorino del Piennolo Vesuvio DOP - Masseria dello Sbirro ha appena raggiunto il nostro magazzino, pronta per raggiungere la vostre cucine. Ciò che rende davvero speciali è il terreno vulcanico dove crescono, che conferisce non solo una particolare acidità ai pomodorini, ma ha anche dotato questa varietà di una buccia molto spessa, in questo modo possono conservarsi naturalmente fino a sei mesi. Dato la resistenza della buccia, questo pomodoro deve essere cucinato, perciò è l'ideale in un piatto di pasta ed in molte altre ricette della tradizione Partenopea.
Fotografia caricata da OIP
La stracciatella è un formaggio fresco della tradizione Pugliese nato in origine dai residui della lavorazione della mozzarella, nel corso del tempo è diventata un'autentica specialità gastronomica grazie al suo sapore delicato ed alla cremosità. Stracciatella fiordilatte pugliese - Caseificio Voglia di Latte viene spedita esclusivamente ogni lunedì e mercoledì, prodotta la sera precedente dal caseificio Pugliese voglia di latte per garantirne la massima freschezza. È naturalmente ottima se mangiata al naturale o con degli affettati, ma è anche un alleato eclettico in cucina per le tue ricette. Ad esempio in uno spaghetto Pasta Bossolasco con sugo di Pomodori Ciliegino di Pachino ed un aggiunta di 'Nduja di Suino Nero - Consorzio Nero di Calabria al fine di creare contrasto con la dolcezza della stracciatella, infine Olive verdi Siciliane Nocellara del Belice schiacciate condite - Az. Agricola Melia# denocciolate come guarnizione.
Fotografia caricata da OIP
L' Azienda Agricola Biologica Adamo è una realtà siciliana che produce vino, farine, pasta conserve e molte altre specialità. Si tratta di prodotti biologici, naturali e provenienti esclusivamente dai terreni di proprietà, situati ad Alcamo. Vi consigliamo vivamente di provare i Pomodori Secchi - Azienda Agricola Biologica Adamo, dal momento che si tratta di un fiore all'occhiello della gastronomia locale. Infatti, grazie alla temperatura ottimale e le giornate costantemente soleggiate, i pomodori siciliani sono tra i migliori al mondo, inoltre l'azienda li fa essiccare in modo naturale sotto il sole, in modo da ottenere quello speciale aroma di fatto in casa. Sono ottimi come aperitivo o antipasto al naturale, oppure possono essere aggiunti ad una pasta o ad un panino per dare un tocco speciale alla tue ricette.
Fotografia caricata da OIP
La pasta, soprattutto nella dieta mediterranea, è uno degli elementi principali, di conseguenza è fondamentale scegliere una pasta genuina e di alta qualità. Pasta Bossolasco è una garanzia sulla qualità delle sue materie prime, dal momento che l'azienda stesse coltiva i grani da cui derivano le farine che compongono il prodotto finale. Una pasta 100% Made in Italy dalle straordinarie proprietà organolettiche e gustative. La varietà di formati la rende adatta ad ogni ricetta, in foto Spaghetti - Pasta Bossolasco ai tre pomodori con crema di pane di grani antichi siciliani al basilico, Ricotta di Pecora Salata Stagionata e briciole di pane croccante al peperoncino.
Fotografia caricata da OIP
Quando si parla di pasta tradizionale Pugliese l'azienda Dibenedetto è garanzia di qualità. La sede è nella famosa località di Altamura, in provincia di Bari, località che oltretutto ospita la borsa del grano, una fonte di materia prima e conoscenza con cui Dibenedetto è in costante contatto per offrire il miglior prodotto possibile. La pasta è composta da semole di grano duro locali selezionate, seguono lavorazioni artigianali (impasto, trafilatura ed essiccazione) lente e poco aggressive a temperature ambiente, al fine di preservare al meglio le proprietà nutrizionali e gustative. La ricetta Pugliese per eccellenza sono le Orecchiette con le cime di rapa Ingredienti (per 4 persone) 2 kg di Cime di Rapa Pugliesi, 400 gr di Orecchiette di Bari Dibenedetto, Pomodori Ciliegino di Pachino, Filetti di acciughe extra in olio Extra vergine di oliva - Mare Puro, sale, olio extra vergine d'oliva, Aglio Rosso di Nubia e peperoncino. Preparazione Cuocere le rape per qualche minuto in acqua bollente salata e aggiungere le orecchiette per completare la cottura. In una padella soffriggere olio, aglio, acciughe, pomodorini e peperoncino. Versare la pasta Dibenedetto con le rape, far saltare e servire.
Fotografia caricata da OIP
Se cercate frutta e verdura stagionali, genuine e fresche la sezione del sito offre vasta scelta e qualità garantita. Inoltre sono stati selezionati dei prodotti per i quali vengono attivati prezzi speciali al raggiungimento dei 40kg (formato bancale). Tra questi si possono trovare Pomodori Ciliegino di Pachino, POMODORO CILIEGINO GIALLO, Limoni Siciliani Di Ribera - Az. Agricola Guarragi, Cime di Rapa Pugliesi, ASPARAGI, Melanzane Viola e molti altri, verificane la disponibilità all'interno del sito.
Fotografia caricata da OIP
Se volete una salsa di pomodoro differente, dal sapore caratteristico Passata di Pomodorino del - Piennolo del Vesuvio D.o.p. - Lattina è ciò che fa per voi. Il prodotto è al 100% composto da pomodorini del piennolo D.O.P. (presto anche verso il riconoscimento della certificazione biologica), ovvero una varietà che cresce esclusivamente all'interno del parco naturale del Vesuvio, che vengono coltivati, raccolti e trasformati dall'azienda agricola Masseria dello Sbirro artigianalmente. Grazie alla composizione unica ed inimitabile del terreno, i pomodori del piennolo sono dotati di buccia spessa, grazie alla quale hanno un tempo di conservazione fino a 6 mesi, ed una spiccata acidità con un retrogusto amarognolo. Queste peculiarità gustative rendono la salsa che ne deriva perfetta per la realizzazioni di piatti tradizionali come pasta al pomodoro, pasta alla norma ma anche per la pizza.
Fotografia caricata da OIP
Durante questo inverno stai sentendo la mancanza della dolcezza dei pomodorini che crescono sotto il sole? Abbiamo la soluzione perfetta per te: il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP. Questa varietà di pomodorini cresce alle pendici del vulcano Vesuvio, di conseguenza per sopravvivere al particolare tipo di suolo ha sviluppato una buccia particolarmente spessa che gli permette di mantenersi per molto tempo. Anche se dopo diversi mesi la buccia esterna sembra appassita il sapore non solo rimane buono, ma sempre più intenso con il passare dei giorni (fino ad un massimo di 6 mesi). Provateli saltati in padella come sugo per una pasta e renderanno la vostra giornata migliore.
Fotografia caricata da OIP
Oggi vi daremo un'idea per un piatto all'interno di un buon menù degustazione. Che cosa intendiamo? Questo tipo di menù, al contrario dei tradizionali quattro piatti di un pasto completo al massimo, è composto da diversi piccoli assaggi, questo permette al palato di provare più sapori del normale e viaggiare attraverso diverse consistenze, tecniche di cottura e prodotti. La ricetta di oggi è: provola affumicata impanata e fritta, scampi crudi e zucchine grigliate con pappa al pomodoro. Ingredienti: Provola di Bufala Affumicata di Battipaglia - Caseificio Esposito, scampi freschi, zucchine, Pomodori San Marzano Dop - Agrigenus, Pomodori Ciliegino di Pachino, uova, pane grattato, Aglio Rosso di Nubia, Olio Extravergine di Oliva Bio - Adamo, Basilico italiano (genovese) Piantina in Vaso 10 cm. - Orto mio, Sale marino integrale fino. Per prima cosa sgusciare gli scampi freschi ed eliminare gli intestini. Asciugare un po' la provola di bufala affumicata dal latte, metterla nelle uova sbattute e infine nel pane grattato, quindi porre le crocchette nel freezer per rendere la panatura più solida. Tagliare le zucchine in fette molto sottili utilizzando un pela patate e grigliarle ( dal momento che saranno molto fini ci vorrà anche meno tempo del solito). Per la salsa al pomodoro usare 50% pomodori pelati agrigenus e 50% pomodorini ciliegio, cuocere a fuoco lento per mezz'ora con uno spicchio d'aglio (che verrà tolto alla fine), olio evo, sale e qualche foglia di basilico fresco. Passati i 30 minuti frullare in un mixer, poi passare in un colino. Appena prima di servire il piatto friggere la provola affumicata impanata. Infine impiattare come in foto.
Fotografia caricata da OIP
Il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio D.o.p. - Masseria dello Sbirro è tornato disponibile da ieri, ma cosa rende questo piccolo pomodoro così speciale e diverso dalle altre varietà? Scopriamolo insieme! L'origine e la storia di questo prodotto sono antiche e testimoniate da diverse fonti letterarie. Una delle più autorevoli prove si trova nel libro "Degli ortaggi e la loro coltivazione preso la città di Napoli" pubblicato nel 1858 dallo scrittore Achille Bruni, nel quale l'autore scrive a proposito di questi pomodorini dal sapore molto intenso che si conservano fino alla primavera, a condizione che vengano legati in grappoli ed appesi per rimanere sospesi in aria. L'area di produzione del Pomodorino del Piennolo DOP include l'intero complesso vulcanico del Vesuvio, dalle appendici del vulcano fino quasi al livello del mare. Le caratteristiche del prodotto per rientrare nel disciplinare D.O.P sono: la tipica forma ovale che finisce con una punta, ma è la buccia ciò che lo differenzia maggiormente dalle altre varietà. Infatti dal momento che è molto più spessa della media, questo permette al pomodoro di conservarsi molto più a lungo, anche come conseguenza di un periodo di maturazione lungo che porta ad una maggior resistenza. Dato lo spessore della buccia questo pomodorino deve essere cucinato, perciò è l'ideale in un piatto di pasta ed in mole altre ricette Partenopee.
Fotografia caricata da OIP
I panini sono una delle ricette più antiche della storia culinaria umana. In tutto il mondo sono stati fatti per migliaia di anni in infinite varianti, una delle più antiche ha origine proprio in Italia al tempo dei romani. Gli storici affermano che i Romani fossero ghiotti di "Panis ac Perna" ovvero pane e prosciutto crudo, infatti la via dei mercati era piena di venditori ambulanti ti questa specialità a cui venne addirittura dedicata una strada: via Panisperna. Poiché oggi i panini sono ormai diventati un arte in grado di rappresentare il patrimonio gastronomico di una nazione, oggi vogliamo darvi la ricetta di un antico panino con un tocco di novità in grado di rappresentare il passato ed il presente della gastronomia italiana. Il panino che vi daremo è semplice, fresco e gustoso, ciò che lo rende eccezionale è la scelta di prodotti italiani genuini e di qualità. - Pane Biologico di tipo Pugliese cotto in forno a legna - "Forneria Astori": un impasto naturale partendo con un lievito madre e farine 100% Italiane certificate bio, senza l'aggiunta di additivi e cotto in forno a legna. - Prosciutto San Daniele DOP a Tranci- Il Camarin: un prosciutto di qualità eccelsa grazie sia alla selezione di carni eccellenti che alla lavorazione quasi del tutto a mano. - Stracciatella fiordilatte pugliese - Caseificio Voglia di Latte: un tipico formaggio pugliese che dona un sapore unico al tuo panino, impossibile non innamorarsene, deve essere più fresca possibile. - Pomodori Ciliegino di Pachino: coltivati in un'area della Sicilia famosa per la qualità dei pomodori che crescono sui suoi terreni, hanno un sapore dolce e piacevole. - Rucola come tocco finale per bilanciare con una nota amara.
Fotografia caricata da OIP
Le orecchiette sono la pasta pugliese per eccellenza, e chi potrebbe produrle meglio di Benedetto Cavalieri? Infatti Cavalieri è un pastificio famoso in tutto il mondo che ha la sua sede proprio in Puglia, in provincia di Lecce. La rigorosa selezione di materie prime proveniente dalle colline tra la Puglia e la Basilicata e l'uso del così detto metodo Delicato nella produzione della pasta rendono il prodotto finale unico e delizioso. Oggi vi daremo una ricetta che ha come protagonista questo particolare formato di pasta: Orecchiette con pomodori secchi, olive taggiasche e crema di ricotta di bufala. Ingredienti: Orecchiette Cavalieri, Pomodori Secchi esiccati al sole di Sicilia, Olive taggiasche denocciolate - Pexto, Ricotta di Bufala - Caseificio Artigianale Esposito, Sale Marino Grosso Integrale Raccolto a Spalla - Cuordisale - Salinagrande, Limoni Siciliani Di Ribera - Az. Agricola Guarragi. Per prima cosa calare la pasta in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo far saltare in una padella i pomodori secchie e le olive taggiasche con un goccio di olio per 1\2 minuti. Prendere una ciotola e condire la ricotta con un po' di scorza di limone grattugiata, quindi frullare nel mixer aggiungendo un goccino di latte. Quando la pasta sarà pronta scolare, mettere in un piatto fondo la crema alla base, poi aggiungere le orecchiette ed infine i pomodori secchi e le olive taggiasche.
Fotografia caricata da OIP
Se vuoi realizzare una pizza davvero eccezionale servirà iniziare da veri prodotti Italiani di qualità. Per l'impasto prova Tummìnia Farina Integrale Biologica Molita a Pietra - Az. Agricola Fastuchera per dare un aroma unico (solo come aggiunta, poiché come farina principale non ha abbastanza forza per lievitare come pizza), la vera mozzarella di bufala Campana artigianale Mozzarella di Bufala Campana di Battipaglia tipo Aversana - Caseificio Esposito o la pugliese Nodini fiordilatte pugliesi - Caseificio Voglia di Latte. Non si può fare a meno dei Pomodori San Marzano Dop - Agrigenus, un'eccellenza che è stata premiata come il miglior pomodoro San Marzano, ma anche dell'Origano Siciliano a Mazzetti - Az. Agr. Balducco Fulgatore Anche gli ingredienti per il condimento sono importanti, ecco a voi qualche suggerimento per le vostre pizze: -Pizza con Provola di Bufala Affumicata di Battipaglia - Caseificio Esposito, patate e Guanciale - La Cinta di Guido -Pizza con Pomodori San Marzano Dop - Agrigenus, Mozzarella di Bufala Campana di Battipaglia tipo Aversana - Caseificio Esposito, a fine cottura Stracciatella fiordilatte pugliese - Caseificio Voglia di Latte e Prosciutto San Daniele DOP Dissossato da 1/2 - Il Camarin -Pizza con Pomodori San Marzano Dop - Agrigenus, Mozzarella di Bufala Campana di Battipaglia tipo Aversana - Caseificio Esposito, Gorgonzola DOP ed 'Nduja di Suino Nero - Consorzio Nero di Calabria.
Il Principato di Lucido può vantare una storia quasi millenaria. Fu fondato nel 1123 dai monaci Cistercensi che furono i primi ad introdurre la coltivazione del riso. La produzione del riso è interamente a basso impatto ambientale ed il confezionamento in atmosfera protetta garantisce la freschezza e la qualità del prodotto. Dal momento che il carnaroli è il riso più adatto ai risotti, vi daremo una ricetta di un risotto dal sapore estivo: Risotto con gamberi, zucchine e burrata. Ingredienti: Riso Carnaroli Principato di Lucedio, gamberi, Burrata pugliese - Caseificio Voglia di Latte, zucchine, cipolla, pomodorini, vino bianco, Burro - Az. Agricola Frascio, Olio Extravergine di Oliva Bio - Adamo. Per prima cosa pulire i gamberi e mantenere le teste per fare una bisque. Far saltare le teste di gamberi in una pentola con della cipolla e dei pomodorini per 1\2 minuti quindi aggiungere acqua fredda. Tagliare le zucchine in piccoli cubetti e farle saltare in padella con dell'olio evo. In un'altra pentola far rosolare della cipolla tritata fino con dell'olio evo e quindi tostare il riso, quando il riso sarà tostato sfumare con del vino bianco fino a quando non evapora ed infine aggiungere la bische. Aggiungere 1\2 mestoli di bische alla volta, il riso non deve essere sommerso, continuare finché il risotto non sarà pronto. Infine aggiungere una noce di burro, i gamberi e mantecare. Impiantare il risotto con i gamberi aggiungendo le zucchine e della burrata pugliese.
Fotografia caricata da OIP
Perché mangiare sano dovrebbe sempre significare senza sapore? Di certo non siamo d'accordo, e ve lo proveremo dandovi una ricetta allo stesso tempo sana e gustosa. Il segreto sta nella qualità della materia prima, infatti la pasta di Tumminia, a differenza della maggior parte delle altre varietà di pasta, deriva da un grano antico siciliano che non solo porta diversi benefici al corpo, ma ha anche un'aromaticità ed un sapore unici che vi faranno innamorare di questo fantastico prodotto. Dunque eccovi la ricetta di oggi: Tagliatelle di Semolato di Tumminìa Fastuchera con verdure di stagione. Ingredienti: 300g di tagliatelle di tumminia, verdure di stagione (oggi useremo zucchine, cipolle, melanzane, fave e pomodorini), Olio Extravergine di Oliva Bio - Adamo, Sale Marino Fine Integrale Raccolto a Spalla - Cuordisale - Salinagrande, pepe nero. Per prima cosa tagliare le verdure, quindi farle saltare in padella con un filo di olio Evo condendo con sale e pepe. Buttare le tagliatelle in acqua bollente salata, scolarle dopo 3 minuti conservando un po' di acqua do cottura. Finire la cottura delle tagliatelle in padella con le verdure ed 1\2 mestoli di acqua di cottura per circa un minuto. Se desiderate un po' di sapore extra aggiungere della Ricotta di Pecora Salata Stagionata.
Fotografia caricata da OIP
Oggi vi racconteremo un'antica storia dal sud Italia, quella della Fresella. Le freselle o friselle hanno origini che risalgono al XIV secolo come un vero cibo del popolo, infatti non erano altro che fette di pane raffermo rimesse nel forno a biscottare ed una volta che venivano inumidite sotto acqua fredda corrente riguadagnavano vita unite a verdure fresche. Le freselle erano anche note come il cibo dei mariani, infatti i navigatori dovevano affrontare viaggi lunghi mesi senza toccare terra, quindi le frittelle erano adatte dal momento che non vanno mai a male poiché non possono seccarsi. Le freselle sono la tipica ricetta estiva, sono veloci, semplici, non contengono grassi e sono condite con verdure fresche ed altri ingredienti come acciughe e mozzarella. quindi, eccovi la nostra ricetta. Ingredienti: 4 freselle, 6 foglie di basilico, 1 spicchio di aglio rosso, 400 g di pomodorini ciliegino, 30 g di filetti di acciughe sott'olio, olio extra vergine d'oliva, origano, sale. Per preparare le friselle con pomodoro e alici, per prima cosa inumidite le friselle con l'acqua fredda, lavate i pomodorini sotto l'acqua corrente e tagliateli in piccoli pezzi . Versate i pomodorini appena tagliati in una ciotola e conditeli con olio , sale, origano e pepe nero. Tagliate i filetti di alici marinate in piccoli pezzi e uniteli all'insalatina di pomodori. Aggiungete anche metà dello spicchio d'aglio, dopo averlo schiacciato e le foglie del basilico, spezzettate con le mani (se usate il coltello il basilico diventerà nero) ed infine salate; mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti A questo punto posizionate l'insalata di pomodoro e alici sulle freselle. Perché non accompagnare le frittelle con un ottima mozzarella di bufala Campana? Un'ottima accoppiata per la freschezza dei tuoi pasti estivi.
Fotografia caricata da OIP
Se dopo qualche giorno tonno rosso fresco non è più fresco come appena arrivato ed è rimasto qualche avanzo non preoccuparti, abbiamo la ricetta che fa al caso tuo. Stiamo parlando della pasta con tonno, un piatto prettamente mediterraneo con capperi, pomodorini,mandorle e olive, questa ricetta ti riporterà ai gusti e freschezza della dieta mediterranea in una ricetta tanto semplice e veloce quanto gustosa e sana. Ingredienti: 400g di Paccheri - Pasta Bossolasco*; 200g di tonno rosso siciliano#; 200g di pomodorini #capperi siciliani salati, 3 cucchia di olive taggiasche spezzettate; mandorle siciliane tostate, olio extra vergine d'oliva italiano# e sale. Per prima cosa mettere dell'olio extra vergine d'oliva in una padella, tagliare i pomodorini a metà e iniziare a cuocerli per estrarne il succo. In seguito aggiungere il tonno rosso e dopo un minuto il resto degli ingredienti (capperi, olive e mandorle tostate) cucinandoli assieme per altri 2 minuti (non troppo altrimenti il tonno sarà stopposo). Nel frattempo far bollire i pacchetti bossolasco in acqua bollente salata per 12 minuti (guardare prima sulla confezione la cottura per ogni formato di pasta), scolare la pasta, farla saltare con gli altri ingredienti per un minuto amalgamandola bene aggiungendo l'organo e buon appetito.
Fotografia caricata da OIP
Con l'esame alle porte e le giornate che iniziano a farsi sempre più calde spesso si ha voglia di mangiare qualcosa di fresco ma anche gustoso, Pesto alla Trapanese - SoloSole è un sugo tipico Siciliano perfetto per questo periodo. I suoi ingredienti sono pieni di freschezza e sapore, ma allo stesso tempo sono sani e leggeri poiché contiene unicamente pomodori, olio EVO, mandorle tostate, basilico e sale. Tutti gli ingredienti usati da SoloSole sono coltivati e raccolti in Sicilia, stiamo quindi parlando di materia della miglior qualità!
Fotografia caricata da OIP
Al giorno d'oggi non è sempre facile trovare pasta fresca ripiena di qualità. Quando abbiamo visto come tradizioni padane lavora abbiamo subito capito quanto fossero buoni i loro prodotti, sono fatti interamente a mano da diverse donne che lavorano la pasta come se fosse fatta in casa solo su scala maggiore. I ripieni sono molti e differenti, una sola cosa li accomuna: la freschezza. Se vuoi provare qualcosa di diverso dai ripieni più tradizionali ti consigliamo i Tortelli Branzino e Pomodori - Tradizioni Padane.
Fotografia caricata da OIP
Il Pomodoro San Marzano DOP è il re dei pomodori grazie alla combinazione tra clima mediterraneo e terreno vulcanico.Da inoltre diversi benefici alla salute poiché contiene fibre che aiutano la digestione e licopene un antiossidante ed antitumorale.

News riguardanti pomodori



POMODORINO DEL PIENNOLO DEL VESUVIO D.O.P ORA DISPONIBILE
Questo straordinario pomodorino cresce a grappoli e tocca quasi terra. Tenetelo in un luogo fresco e appeso si conserva dai 4 hai 6 mesi . Il grappolo matura, cioè il pomodorino ha la caratteristiche di perdere lentamente l'acqua e di non marcire, proprio per la sua buccia spessa . Il sapore risulta dolce/acidulo, soprattutto per i pomodori conservati, che li rende adatti a caratterizzare numerose ricette della cucina napoletana, in cui viene utilizzato, oltre che fresco e conservato sotto forma di “piennolo”, anche trasformato in passata. Ecco perchè è ideale per spadellare pasta, ottimo con il pesce. Un'esplosione di polpa contenuta in una buccia spessa.

- 17/09/2018 -



Il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP è uno dei prodotti più antichi e tipici dell'agricoltura campana
Le peculiarità del "Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP" sono la elevata consistenza della buccia, la forza di attaccatura al peduncolo, l'alta concentrazione di zuccheri, acidi e altri solidi solubili che lo rendono un prodotto a lunga conservazione durante la quale nessuna delle sue qualità organolettiche subisce alterazioni. Tali peculiarità sono profondamente legate ai fattori pedoclimatici tipici dell'area geografica in cui il pomodorino è coltivato dove i suoli, di origine vulcanica, sono costituiti da materiale piroclastico originato dagli eventi eruttivi del complesso vulcanico Somma-Vesuvio. In quest'ambiente di elezione, la qualità del pomodorino raggiunge punte di eccellenza. Proprio la ricchezza in acidi organici determina la vivacità o "acidulità" di gusto, che è il carattere distintivo del pomodorino del Vesuvio. Ciò, oltre a derivare da una peculiarità genetica, è indice di un metodo di coltivazione a basso impatto ambientale e con ridotto ricorso ad acque d'irrigazione, che rende tale coltura particolarmente adatta ad un'area protetta, quale quella del Parco Nazionale del Vesuvio. Il "Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP" per le sue qualità è un ingrediente fondamentale della cucina napoletana e campana in generale, ed ha una grande versatilità in cucina.

- 24/11/2017 -



Masseria dello Sbirro -  Nuovamente Disponibile il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio
Il “Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP” è uno dei prodotti più antichi e tipici dell’agricoltura campana.Prodotto fresco, privo di conservanti, ottenuto dalla lavorazione a mano tipica dell’area vesuviana. Le peculiarità del “Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP” sono la elevata consistenza della buccia, la forza di attaccatura al peduncolo, l’alta concentrazione di zuccheri, acidi e altri solidi solubili che lo rendono un prodotto a lunga conservazione durante la quale nessuna delle sue qualità organolettiche subisce alterazioni. Tali peculiarità sono profondamente legate ai fattori pedoclimatici tipici dell’area geografica in cui il pomodorino è coltivato dove i suoli, di origine vulcanica, sono costituiti da materiale piroclastico originato dagli eventi eruttivi del complesso vulcanico Somma-Vesuvio. continua ....

- 18/09/2017 -



Masseria Dauna Pomodori Pelati Pugliesi
Il prodotto è ottenuto con pomodoro fresco, sano e maturo proveniente da agricoltori locali. Raccolti a mano vengono lavorati nelle ore successive. I pomodori vengono accuratamete lavati, cotti e pelati a mano, composti in vasi di vetro e fatto il bagno maria per la conservazione. Raccolti solo a giusta maturazione, i pomodori di Masseria Dauna vengono lavorati seguendo le ricette originali della tradizione, con ingredienti naturali e totalmente privi di conservanti, così da mantenere il gusto autentico, dolce e intenso del pomodoro. Tra le conserve potete gustare la passata, pomodori pelati e interi al naturale, la spaccatella, e sughi pronti.

- 24/06/2017 -



Pomodori San Marzano Dop - Agrigenus di nuovo disponibili
Il pomodoro San Marzano D.O.P. è una varietà che viene coltivata sui fertili terreni vulcanici intorno al Vesuvio. La meticolosa cura nella produzione, i controlli, l'utilizzo di tecniche di lavorazione tradizionali e di risorse naturali permettono di ottenere dei prodotti sicuri e buoni. Conosciuti per i loro aromi particolari e per la loro bontà, i prodotti Agrigenus sono registrati come marchio D.O.P. e appartengono ai presidi Slow Food.

- 28/11/2016 -



Il “Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP” è uno dei prodotti più antichi e tipici dell’agricoltura campana.
Il Pomodorino del Vesuvio viene apprezzato sul mercato sia allo stato fresco, venduto appena raccolto sui mercati locali, che nella tipica forma conservata in appesa -“al piennolo”-, oppure anche come conserva in vetro, secondo un’antica ricetta familiare dell’area, denominata “a pacchetelle”, anch’essa contemplata nel disciplinare di produzione della DOP. Le peculiarità del “Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP” sono la elevata consistenza della buccia, la forza di attaccatura al peduncolo, l’alta concentrazione di zuccheri, acidi e altri solidi solubili che lo rendono un prodotto a lunga conservazione durante la quale nessuna delle sue qualità organolettiche subisce alterazioni. Tali peculiarità sono profondamente legate ai fattori pedoclimatici tipici dell’area geografica in cui il pomodorino è coltivato dove i suoli, di origine vulcanica, sono costituiti da materiale piroclastico originato dagli eventi eruttivi del complesso vulcanico Somma-Vesuvio. In quest’ambiente di elezione, la qualità del pomodorino raggiunge punte di eccellenza. Proprio la ricchezza in acidi organici determina la vivacità o “acidulità” di gusto, che è il carattere distintivo del pomodorino del Vesuvio. Ciò, oltre a derivare da una peculiarità genetica, è indice di un metodo di coltivazione a basso impatto ambientale e con ridotto ricorso ad acque d’irrigazione, che rende tale coltura particolarmente adatta ad un’area protetta, quale quella del Parco Nazionale del Vesuvio. Il “Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP” per le sue qualità è un ingrediente fondamentale della cucina napoletana e campana in generale, ed ha una grande versatilità in cucina. Accanto ai tradizionali spaghetti alle vongole e agli altri frutti di mare, gli chef locali si impegnano ad utilizzarlo in tanti altri piatti, tra cui una variante alla prelibata pizza napoletana. Prodotto fresco, privo di conservanti, ottenuto dalla lavorazione a mano tipica dell’area vesuviana.

- 18/10/2016 -



Masseria Dauna è una realtà pugliese che coltiva pomodoro e olive sui Monti Dauni, fra Puglia e Basilicata: dalla conservazione del pomdoro nascono passate, pomodori conservati al naturale e sughi di qualità eccellente.
Masseria Dauna nasce dal desiderio delle sorelle Pozzuto di riscoprire e preservare i sapori e le tradizioni pugliesi di un tempo. Fondata tra le colline dei Monti Dauni nel 2001, l’azienda agricola si impegna a mantenere vive le coltivazioni tipiche della Puglia: quella del pomodoro e delle olive. Fedele ad una filosofia che asseconda i cicli della natura e delle stagioni. Raccolti solo a giusta maturazione, i pomodori di Masseria Dauna vengono lavorati seguendo le ricette originali della tradizione, con ingredienti naturali e totalmente privi di conservanti, così da mantenere il gusto autentico, dolce e intenso del pomodoro. Tra le conserve potete gustare la passata, pomodori pelati e interi al naturale, la spaccatella, e sughi pronti ai peperoni, melanzane o cipolla.

- 14/09/2016 -



Pomodori Secchi - Azienda Agricola Biologica Adamo prodotto tipico e naturale
I pomodori prodotto 100% siciliano, nati cresciuti, maturati ed infine essiccati al caldo sole della Sicilia. La buona riuscita di un prodotto tipico e naturale dipende dalla qualità della materia prima. Solo un lento e esperto sapere tramandato da generazioni, qui i pomodori non conoscono serre, è la terra di Sicilia garantiscono il profumo , il gusto. Durante i mesi di Luglio, Agosto e Settembre i pomodori vengono tagliati e cosparsi di sale marino, e disposti su telai e lasciati essiccare per una settimana. La lenta essiccazione sotto il sole siciliano, conferisce ai pomodori un colore rosso intenso e un gusto deciso e unico.

- 11/07/2016 -



I pomodori secchi sono una prelibatezza tipica della cucina contadina siciliana
La tradizione mediterranea ha poi sapientemente trasformato il pomodoro, questo ingrediente buono e sano, in un vero e proprio capolavoro culinario: i pomodori secchi. I pomodori secchi si preparano solitamente durante l’estate, l’essiccazione al sole è sicuramente uno dei più antichi metodi di conservazione. Pomodori secchi appassiti ma non induriti, dolci, salati e gradevolmente aciduli, dal gusto unico e inconfondibile. Si possono conservare per un po’ di tempo anche in frigo, per una lunga conservazione basta metterli sott'olio con aggiunta a piacere di aglio, capperi, origano e peperoncino,

- 09/07/2015 -



Rigatoni di Gragnano - Pastificio Dei Campi con  Guanciale Azienda Agricola Marchesini e  Pomodorini e Passata di - Pomodorino del Piennolo D.o.p
Ingredienti 500 Rigatoni di Gragnano - Pastificio Dei Campi 150 gr Guanciale "Azienda Agricola Marchesini" 300 gr Pomodorini e Passata di - Pomodorino del Piennolo D.o.p. - Lattina 80 gr Pecorino romano DOP 1 peperoncino intero Sale integrale marino Oro di Sicilia

- 25/03/2015 -

Domande su pomodori

Buonasera,avrei bisogno di una decina circa di tralci di pomodorini del Piennolo per decorare uno dei buffet del matrimonio di mio figlio,il prossimo 1 settembre.Volevo sapere se potete spedirli sotto data,prenotandoli ora.Abito in Lombardia.Grazie mille!Beatrice
Domanda posta da: Beatrice ( 02/05/2018)

è disponibile ?

https://www.soloprodottiitaliani.it/pomodoro/masseria-dello-sbirro/4012-pomodorino-del-piennolo-del-vesuvio-dop-masseria-dello-sbirro-.html

Domanda posta da: ( 31/01/2018)

QUANDO SARÀ POSSIBILE ACQUISTARE I POMODORI PELATI E LA PASSATA LA MOTTICELLA DELL'ESTATE 2017?
Domanda posta da: ermella fantini ( 03/09/2017)

QUANDO SARÀ POSSIBILE ACQUISTARE I POMODORI PELATI E LA PASSATA LA MOTTICELLA DELL'ESTATE 2017?
Domanda posta da: ermella fantini ( 03/09/2017)

Buongiorno
Non vedo disponibili i vostri pomodori, è ancora troppo presto per la raccolta?
Saluti Giuliana

Domanda posta da: Giuliana ( 11/07/2017)

buongiorno , avete disponibili i pomodori pelati petrilli e n'duja di spilinga e pelati agrigenus da 3 kg? grazie
Domanda posta da: PNNFRC70T03C415K ( 12/06/2017)

salve scrivo da roma e sono un accanito ricercatore delle eccellenze gastronomiche italiane:vorrei sapere se e' possibile acquistare dei pomodori non lavorati della Vs straordinaria produzione
Domanda posta da: federico aquilini ( 06/06/2017)

quanti Kg pesano i pomodori San Marzano in latta Grande è possibile ordinare quelli da 800 grammi
Domanda posta da: A..S. ( 07/03/2017)

Ho ricevuto in data odierna (17/01/2017) i pomodorini del piennolo ma, con rammarico, ho dovuto constatare la scarsissima qualità del prodotto in quanto la merce è quasi totalmente inutilizzabile perchè marcia ed emanante un pessimo odore. Non di poca importanza, inoltre, l'elevato costo dei pomodori (di grande qualità) messi in vendita (anche se attualmente scontati).
Non dovrebbero essere spediti prodotti con utilizzabili e non commerciabili.
Mi dispiace dover constatare quanto sopra esposto in quanto, in genere, sono sempre stata soddisfatta degli acquisti effettati.

Domanda posta da: ( 17/01/2017)

Buongiorno,
non ho ancora visto in vendita i pomodorini del piennolo del vesuvio.
Mi era stato comunicato che sarebbero stati disponibili ma sono già passate parecchie settimane e non riesco a trovare il prodotto.
Ringrazio per la risposta.
Cordiali saluti.

Domanda posta da: milena ( 17/10/2016)

Buongiorno,
gradirei sapere se è possibile effettuare l'acquisto dei pomodorini del piennolo del vesuvio tramite il vostro sito.
Tempo fa avevo visto il prodotto in vendita ma non riesco più a trovarlo.
Ringrazio per la gentile risposta e porgo cordiali saluti.

Domanda posta da: NOTARIANNI MILENA ( 21/09/2016)

buonasera,vorrei sapere se dentro il vaso ci sono anche i pomodorini interi,perchè li preferirei,grazie donatella
Domanda posta da: donatella ( 29/01/2016)

Buongiorno,
abbiamo contattato la compagnia di trasporto per effettuare il container di pomodori pelati e ci chiedono solo la fattura di vendita per il trasporto, se avete Voi qualche certificazione alimentare va bene lo stesso.
Resto in attesa di Vs. risposta
Distinti saluti

Domanda posta da: LA ROCCA ANGELO ( 14/05/2015)

Esite ancora "Condenso' di pomodori? [Vorei comprarlo]O antice ricete Napoletano che richiede Condenso di pomodori e anche Concentratto di pomodoro.
Distinti saluti,
Ben

Domanda posta da: Ben Stroud ( 17/02/2015)

Gentili signori,
sono allergico all'acido citrico e mi interesserebbe conoscere i prodotti non contenente questo stabilizzatore.Per es. pomodori pelati e ...affini, vino bianco o rosso/rosé. Grato per una risposta DOC

Domanda posta da: D.Carifi ( 15/01/2015)

BUONA SERA, VORREI ACQUISTARE I TORTELLI BRANZINO E POMODORI PER LE FESTE NATALIZIE, ENTRO QUANDO DEVO INSERIRE L'ORDINE? IL PRODOTTO E' SURGELATO? GRAZIE X LA RISPOSTA
Domanda posta da: 3212 ( 30/11/2014)

Salve, sono pomodori italiani o sono pomodori importati e fatti solamente essicare in sicilia?
Grazie

Domanda posta da: Andre G ( 08/09/2014)

Questi pomodori sono "italiani siciliani" o come è descritto sono POMODORI ESSICATI AL SOLE DI SICILIA.
In attesa di risposta, ringrazio e saluto.

Domanda posta da: Luca B ( 08/09/2014)

Avrei bisogno di sapere il prezzo di pomodori pelati in latte da 3kg.confezioni da 6 latte (il miglior prezzo)per un quantitativo di dieci bilici mensili per un anno grazie.
Domanda posta da: ( 21/08/2014)

Vorrei trovare una salsa di pomodoro fatta veramente in modo artigianale con pomodori maturati al sole e non in serre ,con il pomodoro che che facevano le nostre madri ,sapori che oggi è" difficile ritrovare ,aiutatemi nella scelta . Dario Allegretti
Domanda posta da: ( 22/06/2014)

Vendete anche sughi di qualità per la ristorazione ,cioè in vaso da almeno 2 kg ,purtroppo di buona qualità non si trovano da noi per non parlare dei pomodori coltivati nelle serre che non sanno di niente ,La salsa di pomodoro va fatta quando è stagione ,altrimenti sa di poco ,da noi in Lombardia non si riesce a trovare nessun articolo di qualità ,se non a prezzo impossibile da sostenere.
Domanda posta da: elide ( 21/06/2014)

Ci sono in vendita i pomodorini in salsa
Domanda posta da: Ari ( 25/04/2014)

Avete dei pomodori da poter usare a crudo , per il riso o la pasta fredda .
Domanda posta da: Graziella ( 09/04/2014)

I pomodori di questa salsa non li ho mai assaggiati sono tipo i ciliegini dolci o il gusto è più simile a quello dei san marzano ?
Domanda posta da: Maurilia ( 22/02/2014)

So che la salsa di pomodoro è piuttosto impegnativa da fare a casa e quindi mi rendo conto che per preparare una salsa di qualità i costi salgono, ma i pomodori usati nelle salse più costose e dalle aziende che vedo sul vostro sito sono italian.
Domanda posta da: Donatella ( 15/01/2014)

Fantastici pomodori in una fantastica salsa IMPAREGGIABILI !
Domanda posta da: Piero ( 19/12/2013)

Questo pomodoro è passato o contiene pomodorini e pezzetti di pomodoro.

Domanda posta da: Lucia ( 19/11/2013)

I pomodori pelati Petrilli si possono usare a crudo.

Domanda posta da: Diana ( 12/11/2013)

Sono della nuova annata i pomodori che vendete in questo momento ,io preferisco ,se li avete quelli dell'anno prima, per me il pomodoro è come il buon vino invecchiato è migliore .
Domanda posta da: Laura ( 03/11/2013)

Quando torna disponibile la confezione da 800 gr. di Pomodori San Marzano Dop.
Domanda posta da: Mario ( 22/10/2013)

Quando posso acquistare i Pomodori pelati Petrilli.
Domanda posta da: Sonia ( 18/10/2013)

Buongiorno ho fatto una variante della vostra ricetta "PASTA CON LE SPACCATELLE, LA RICOTTA FRESCA E LE OLIVE TAGGIASCHE " usando la Pasta di Gragnano ( i tortiglioni ) i pomodori di San Marzano al posto delle spaccatelle e le olive taggiasche Marvaldi . Buona!
Domanda posta da: Beppe ( 24/09/2013)

Buonasera, vorrei conoscere il costo all'ingrosso dei pomodori pelati agrigenus nella confezione da kg 2,5
ringraziandovi anticipatamente per l'attenzione
cordiali saluti
nada

Domanda posta da: nada ( 06/09/2013)

é fatto con pomodori italiani , possiamo stare sicuri?
Domanda posta da: Roberta Calà ( 01/09/2013)

Non lo conoscevo e l'ho provata solo recentemente acquistando dal vostro sito la Pasta Masciarelli . Avevo comprato i bucatini perché il solo disponibile era il loro per quel formato .Ora ho provato anche le linguine cucinate con le vongole e il pomodorino di pachino Campisi e ho trovato che sia a livello dei migliori pastifici Italiani.
Domanda posta da: Carolina ( 19/07/2013)

Buongiorno,
ho bisogno di sapere se la vostra azienda approviggiona la zona di Barletta prvincia (BT) di pomodori s. marzano. In caso contrario se ordino a voi il prodotto, dove devo ritirarlo?
Grazie.
Nicola Cafagna

Domanda posta da: nicola cafagna ( 14/07/2013)

Come posso e dove posso acquistare un quantitativo Kg 150,00 di pomodori San Marzano?
Grazie
Nicola Cafagna

Domanda posta da: ( 26/06/2013)

L'ho provato sull'insalata di patate e pomodori fredda è davvero ottimo abbinato ,il gusto di menta è tenue ,provatelo anche abbinato ai filetti di peperoni arrostiti ,da un tocco di estivo ed è un ottimo abbinamento.
Domanda posta da: Alice Bassi ( 23/06/2013)

Non ho mai assaggiato ne cucinato la salsa di pomodorino cigliegino,è uguale al classico pomodoro passato.
Domanda posta da: Angio ( 23/05/2013)

Ho letto della salsa di casa Morana fatta con pomodori Pixel ,ma da quando sarà disponibile ,ed è adatta come salsa per pizza.
Domanda posta da: Ciro ( 13/05/2013)

Come mai viene usato l'olio di oliva e non olio extravergine di oliva per conservare i pomodori secchi.
Domanda posta da: Ambra ( 27/04/2013)

Come posso fare un sugo per la pasta con questi pomodorini e che formato e pasta mi consigliate di usare.
Domanda posta da: Francesca ( 14/04/2013)

Da dove provengono questi pomodorini e si possono utilizzare anche a crudo.
Domanda posta da: Susanna ( 26/03/2013)

Dove vengono coltivati i pomodori dell'azienda Agricola biocolombini ,siamo sicuri che siano biologici?
Domanda posta da: paole76 ( 25/03/2013)

Vorrei sapere se questo pomodoro è passato o se contiene pomodorini e pezzetti di pomodoro.
Domanda posta da: Gemma ( 04/03/2013)

Nella salsa di pomodoro Casa Moran ci sono anche le bucce.Vengono utilizzati solo pomodori locali.
Domanda posta da: Alice ( 23/02/2013)

Nella salsa di pomodoro Casa Moran ci sono anche le bucce.Vengono utilizzati solo pomodori locali.
Domanda posta da: Alice ( 23/02/2013)

Nella salsa di pomodoro Casa Moran ci sono anche le bucce.Vengono utilizzati solo pomodori locali.
Domanda posta da: Alice ( 23/02/2013)

Nella salsa di pomodoro Casa Moran ci sono anche le bucce.Vengono utilizzati solo pomodori locali.
Domanda posta da: Alice ( 23/02/2013)

Nella salsa di pomodoro Casa Moran ci sono anche le bucce.Vengono utilizzati solo pomodori locali.
Domanda posta da: Alice ( 23/02/2013)

Nella salsa di pomodoro Casa Moran ci sono anche le bucce.Vengono utilizzati solo pomodori locali.
Domanda posta da: Alice ( 23/02/2013)

Mi piacerebbe assaggiare questi pomodori ,ma mi sembrano un po' cari ,quelli del supermercato si trovano a circa la metà del prezzo ,dov'è la differenza?
Domanda posta da: Valeria ( 20/02/2013)

Possiamo stare sicuri che sia fatto con pomodori di Pachino ,questo sugo di Casa Morana
Domanda posta da: sandra ( 11/02/2013)

Questi pomodorini sono di qualità eccelsa. Li consiglio a chiunque, come tutti gli altri prodotti Casa Morana.
Domanda posta da: Fabio ( 18/01/2013)

sto acquistando vari tipi di sottolio ,mi erano piaciuti molto i pomodorini della casa morana e li sto riordinando,ma i lampascioni non li conosco,cosa sono? piera
Domanda posta da: piera ( 16/01/2013)

Questi pomodorini secchi hanno un prezzo interessante ,come si possono utilizzare?
Domanda posta da: Margherita ( 10/12/2012)

La Salsa di pomodoro Casa Morana è fatta con solo pomodoro italiano?.
Ho letto che molte salse sono prodotte con pomodori di origine cinese o OGM .

Domanda posta da: serena ( 07/12/2012)

Sono ancora Cristina ,ho provato la Bottarga con i pomodorini come mi aveva consigliato ,....buona ,ha un'altra ricetta sempre con delle verdure da consigliarmi . Merci
Domanda posta da: Cristina ( 02/10/2012)

Ho letto sul vostro sito di questo capuliato di pomodoro e siccome amo molto i pomodori secchi mi incuriosiva sapere di più .
Domanda posta da: Kri ( 18/09/2012)

ho preparato questa sera il riso rosso della Lucedio ,un profumo d'altri tempi ,consiglio di mangiarlo tiepido in insalata con tonno e pomodorini ,ottimo
Domanda posta da: lilla ( 10/09/2012)

Per quali ricette sono indicati i pomodorini acqua e sale prodotti dalla Masseria Dauna ?
Domanda posta da: Fede ( 25/07/2012)

OIP S.R.L.
La più grande boutique del cibo ITALIANO di qualità ad un prezzo equo.

MAGAZZINO
Via Nicolò Copernico 5/7
25020 Flero ( BS )
Italy
C.F./P.IVA 03443730985 - REA: BS 534780
Capitale Sociale Euro 80.400,00 Interamente versato

RECAPITI E ASSISTENZA
Tel.: +39.0303581121
Email: info@soloprodottiitaliani.it
PEC: info@pec.soloprodottiitaliani.it
Forum: Domande degli utenti

PAGINE UTILI
CONDIZIONI DI VENDITA
GDPR & COOKIE

Privacy Policy
Cookie Policy

Lingue/Languages
Lingue/Languates project OIP

Visitatori del giorno: 2840


ECOMMERCE CERTIFICATO
ECOMMERCE CERTIFICATE

E-Commerce Certificato

PAGINE CIFRATE HTTPS
ENCRYPTED HTTPS PAGES

I installed a Let's Encrypt certificate on our website

PAGAMENTI SICURI
SECURE PAYMENT METHODS

Secure Payments
Pay with PayPal

CORRIERI SPECIALIZZATI
COURIER SPECIALIZED

Currier for OIP