LE SPEDIZIONI SARANNO ATTIVE, SENZA SUBIRE INTERRUZIONI, PER TUTTO IL PERIODO ESTIVO
Logo OIP
Forum & Faq OIP Shipping Cost E-commerce
Non ci sono prodotti in carrello
Home - News - Tracking- Prodotti Biologici - Senza Glutine o Lattosio
Spese di spedizione gratuite oltre i 150 euro ( Tabella completa spese spedizione ) .

News




Comodo e genuino Panetto di Pasta di Mandorla  siciliane
Comodo e genuino panetto di pasta di mandorla diluito con acqua si trasforma nel vero latte di mandorla siciliano. Frutto tipicamente del mediterraneo, la mandorla è molto diffusa nel sud Italia, in particolare in Sicilia, dove si trovano le varetà più pregiate e gustose (come quella di Noto e d’Avola) Chi ama le mandorle può ottenere un vero concentrato energetico: ricco di calcio, rimineralizzante, emolliente e digestivo conferisce il giusto equilibrio di minerali, vitamine e proteine. Preparazione per 1 litro e 1/4 di latte di mandorle: 250 gr di panetto di mandorle 1 litro di acqua naturale di bottiglia Per preparare 1 litro di latte di mandorla basta un panetto da 250 gr. circa spezzettarlo un pochino e metterlo in un frullatore con l’acqua naturale fino alla capienza del frullatore, quindi cominciare a frullare, una volta ben sciolto filtrarlo con un colino fine ed aggiungere la rimanente acqua. Mettendo il tutto in una brocca o bottiglia di vetro a chiusura ermetica. Deve essere conservato in frigorifero e va servito freddo (anzi freddissimo!). Si mantiene per circa 3/4 giorni. Prima di servirlo shakerare appena! Ottimo per la preparazione di dolci e granite.

- 29/12/2015 -



Cicerchia Ennese Agrirape
La cicerchia e' un antico legume molto diffuso in Sicilia fino a qualche tempo fa e oggi difficile da reperire. Presenta straordinarie proprietà ed è molto apprezzato per la sua consistenza irresistibile e il suo gusto. Inoltre possiede caratteristiche nutrizionali eccezionali particolarmente ricco di calcio, fosforo e di oligoelementi. Racchiude il gusto della tradizione siciliana, da assaporare con minestre e zuppe. Di piccole dimensioni, dalla tipica forma irregolare e dal colore giallo paglierino, la cicerchia è un legume dalle origini antiche, col passare degli anni è stato poco considerato, data la scarsa produttività e la necessità che tutte le lavorazioni avvengano manualmente, da 5 anni abbiamo ripreso questa coltivazione e ci impegniamo per la diffusione di un legume ricco di storia e strettamente legato alla nostra Terra.

- 28/12/2015 -



Conte de Quirra : Dama Nera  Vermentino di Sardegna DOC
Il Vermentino ultimo nato, veste con eleganza la Dama Nera, che ricerca nella particolare lavorazione e maturazione in vecchie botti di rovere, la grande ed eccellente "Dama Nera Superiore" caratterizzata dal numero limitato di bottiglie tenute per 4 mesi in orizzontale prima della commercializzazione nel caveau della villa..Vermentino di Sardegna DOC viene accompagnato con gli antipasti di mare, pesce e crostacei, carni bianche e formaggi non stagionati; è il più famoso bianco della Sardegna. Colore: Giallo tenue con riflessi verdognoli. Profumo: Delicatamente fruttato con aroma ampio e persistente. Sapore fresco, morbido intenso ma non aggressivo. Tipologia: Bianco secco Ottimo con contipasti di mare, pesce crudo e crostacei. Ottimo con primi piatti a base di Astice, Aragosta, ricci di mare e pesce alla griglia. Carni bianche o rosse con verdure fresche o alla grigl

- 15/12/2015 -



La lenticchia nera delle colline ennsi: il recupero di un gioiello che ha rischiato l'estinzione.
Questa lenticchia è un' antica cultivar tipica della provincia di Enna, coltivata nei comuni di Enna, Leonforte, Calascibetta e Nicosia. Molto apprezzata fino agli anni '50. Dal dopoguerra in poi la sua produzione si è via via scemata, complice la politica agricola comunitaria, ma soprattutto l'avvento di nuove cultivar più resistenti, più produttive e la cui produzione era possibile meccanizzare. In tutto questo arco di tempo la lenticchia nera ha rischiato seriamente di scomparire per sempre, ed è stata prodotta in quantità variabili dai 100 ai 400 kg/anno. Nel 2002, essendo intenzionati ad iniziare la produzione di questo legume e avendo bisogno della relativa semente, siamo riusciti a trovarne solamente 800 grammi! Dunque è diventata una vera e propria "chicca" da buongustai, che per gran parte viene venduta all'interno della provincia stessa. Oggi la nostra azienda sta cercando di recuperare questa lenticchia e di farla conoscere anche fuori dai confini regionali, se pur con mille difficoltà. Infatti la coltivazione è estremamente laboriosa e le tecniche colturali sono svolte tutte manualmente. Questo soprattutto a causa del portamento della pianta stessa: infatti la pianta ha uno stelo cortissimo ed è praticamente strisciante, quasi a contato col terreno.continua

- 15/12/2015 -



La Lenticchia rossa di Vallalba Agrirape Prodotta nel cuore della Sicilia
È poco diffusa dato che tutti i processi di lavorazione, dalla coltivazione alla raccolta, vengono effettuate manualmente, fino a restituirci un prodotto dalle straordinarie caratteristiche organolettiche. Come per la fava larga, una volta cresciuti i baccelli sulla pianta, si lasciano ingiallire, si esegue l’estirpazione dell’intera pianta, si lasciano essiccare al sole e solo dopo avviene la raccolta delle lenticchie separandole dal resto della pianta ormai secca. Di piccole dimensioni, priva di colesterolo e povera di grassi, molto ricca di proteine risulta particolarmente digeribile ed è riconosciuta per la spiccata aromaticità.La Lenticchia rossa di Vallalba Agrirape è una qualità molto aromatica e profumata, ma poco diffusa. Prodotta nel cuore della Sicilia, è un alimento molto importante per le sue qualità nutrizionali. Ideale per preparare zuppe o come contorno, è un alimento ricco di fibre. Di facile cottura, non ha bisogno di essere messa a bagno prima della cottura.

- 14/12/2015 -



La Cinta di Guido: L'eccezionalità di Guido e dei suoi prodotti è data dalla filiera chiusa
L'idea di fare impresa agricola era venuta al padre che aveva iniziato con l'Olio extravergine mettendo in piedi un sistema integrato, molitura compresa. Un'attività che non solo continua ma ha in Guido un convinto assertore dell'Olio extravergine di alta qualità. Un Olio extravergine assolutamente naturale, perfetto interprete del territorio. Ma l'attività che maggiormente intriga Guido è l'allevamento e la trasformazione della sua amata Cinta. L'allevamento dei capi è, come regola vuole, allo stato brado, su un'estensione di alcune ettari. Gli animali, circa trecento, vengono macellati da esperti norcini a tre anni, quando raggiungono i 150/180 Kg, provvedendo in seguito alla trasformazione delle carni, in salumi semplicemente sublimi. Per ottenere risultati simili bisogna pensare al benessere degli animale e su questo Guido non deroga! Salumi che seguono rigorosamente la tradizione della norcineria toscana più autentica. L'eccezionalità di Guido e dei suoi prodotti è data dalla filiera chiusa, dove tutto è fatto in casa. L'azienda aderisce, al Consorzio di Tutela dl suino Cinto Toscano D.O.P., quindi in possesso di una sicura tracciabilità del prodotto finito di Cinta Senese.

- 11/12/2015 -



Recensione di La Valle Rose Franciacorta Brut del 'The Washington Post'
La Valle Rose Franciacorta Brut è entrato nella classifica dei Top 10 vini della "U.S Press" nell'articolo di Neal Baker sul Washington Post'. Leonardo LoCascio Selections
The Washington Post – December 5, 2015
In “3 Reds and a Rosé to Cozy Up To,” Dave McIntyre recommends:

LA VALLE Rose Franciacorta Brut ★ ★ ★ (Exceptional)

“Franciacorta is Italy’s answer to champagne, and the prices are beginning to match. This new entrant to the Washington market is ripe with strawberry and melon flavors and full of bubbly energy.”

This piece was featured in The Drinks Business, in Neal Baker’s article, “Top 10 Wines in the U.S. Press.”

- 11/12/2015 -



Pastificio CAPONI: laboratorio artigiano di pasta all'uovo fresca ed essiccata
La ricerca meticolosa delle materie prime qualitativamente più elevate è da sempre la base della nostra politica, insieme alla costanza di portare avanti da cinquant’anni un ciclo di lavorazione il più simile possibile a quella antica tradizione di far pasta che era un’invidiabile dote delle vecchie massaie italiane. La prima fase di questo processo consiste nel miscelare a temperatura ambiente, in una apposita macchina detta impastatrice, semola e uova fresche. La pasta, durante il suo ciclo di lavorazione non subisce variazioni termiche, perché essendo un laminato viene lavorato a temperatura ambiente. Questo ci permette di non alterare le qualità organolettiche delle materie prime. continua....

- 10/12/2015 -



Cotechino al Cucchiaio - Macelleria Mastra Alebardi
Il Cotechino al Cucchiaio della Macelleria Mastra Alebardi è un prodotto tradizionale, ma innovativo. Alla base è un classico Cotechino reso estremamente morbido della particolare lavorazione della cotenna , grazie alla quale il prodotto acquisisce una cremosità molto pronunciata che lo rende particolarmente piacevole . Si consiglia di servire il prodotto utilizzando un cucchiaio con contorno di lenticchie, purè o la classica polenta. continua....

- 04/12/2015 -



Frantoio Cutrera: dal 1906
Punto di forza della Frantoi Cutrera è la diversitè delle tre linee di estrazione che permette di adattare la tecnica di estrazione in base alla varietà e al grado di maturazione delle olive, riuscendo sempre ad ottenere oli fruttati intensi ed equilibrati . Le olive vengono lavorate nei frantoi aziendali entro 6 ore dalla raccolta. Tutte le operazioni di lavorazione vengono eseguite con scrupolosa attenzione con estrazione rigorosamente a freddo. La raccolta viene effettuata rigorosamente a mano in quanto l'olivo frutto molto delicato, non venga danneggiato prima della spremitura.

- 02/12/2015 -



Il Cavalier Lorenzo Accomasso : baroli antichi ma con l’anima giovane
Il Cavalier Lorenzo Accomasso è l’anima del vino. Produce baroli antichi, ma con l’anima giovane e rampante e con un fiato lungo ed inteso che emerge lentamente. l Barolo Rocche e quello delle Rocchette riposano a lungo e soltanto quando ricevono il placet di Lorenzo passano in bottiglie. Mediamente un anno in ritardo rispetto agli altri produttori. Un vino che proviene da lunghe macerazioni di quaranta e più giorni come il padre Giovanni gli aveva insegnato, matura più lentamente ed è pronto a sfidare gli anni. L’Azienda di Lorenzo Accomasso non è grande, un pò più di tre ettari a vigneto a breve raggio attorno alla casa di abitazione e della cantina. La conduzione è familiare. Il Barolo cui gli Accomasso hanno da sempre creduto proviene dalle Rocchette, piccolo appezzamento in mezzo alle Rocche dell’Annunziata. Occorre dire, per la storia, che Lorenzo è stato uno dei primi, se non il primo in zona a vinificare in selezione.

- 01/12/2015 -


OIP S.R.L.
La più grande boutique del cibo ITALIANO di qualità ad un prezzo equo.

MAGAZZINO
Via Nicolò Copernico 5/7
25020 Flero ( BS )
Italy
C.F./P.IVA 03443730985 - REA: BS 534780
Capitale Sociale Euro 80.400,00 Interamente versato

RECAPITI E ASSISTENZA
Tel.: +39.0303581121
Email: info@soloprodottiitaliani.it
PEC: info@pec.soloprodottiitaliani.it
Forum: Domande degli utenti

PAGINE UTILI
CONDIZIONI DI VENDITA
GDPR & COOKIE

Privacy Policy
Cookie Policy

Lingue/Languages
Lingue/Languates project OIP

Visitatori del giorno: 2553


ECOMMERCE CERTIFICATO
ECOMMERCE CERTIFICATE

E-Commerce Certificato

PAGINE CIFRATE HTTPS
ENCRYPTED HTTPS PAGES

I installed a Let's Encrypt certificate on our website

PAGAMENTI SICURI
SECURE PAYMENT METHODS

Secure Payments
Pay with PayPal

CORRIERI SPECIALIZZATI
COURIER SPECIALIZED

Currier for OIP