LE SPEDIZIONI SARANNO ATTIVE, SENZA SUBIRE INTERRUZIONI, PER TUTTO IL PERIODO ESTIVO
Logo OIP
Forum & Faq OIP Shipping Cost E-commerce
Non ci sono prodotti in carrello
Home - News - Tracking- Prodotti Biologici - Senza Glutine o Lattosio
Spese di spedizione gratuite oltre i 150 euro ( Tabella completa spese spedizione ) .
>
>
>
Acquerello - Riso Carnaroli

Acquerello - Riso Carnaroli

Vendita online prodotti Acquerello tipici italiani; acquista Acquerello - Riso Carnaroli


Riso Carnaroli Superfino - lattina 500 gr
7.25 €
Riso Carnaroli Superfino - 1 Kg.
10.76 €
Riso Carnaroli Superfino - 2,5 Kg.
25.36 €
Acquerello - Riso Carnaroli

ACQUERELLO, IL RISO
“più buono, più ricco, più sano”
Acquerello è il riso Carnaroli Superfino unico al mondo, coltivato e confezionato dalla famiglia Rondolino nella Tenuta Colombara, nel cuore della provincia di Vercelli.
Il suo successo è il frutto di un lungo studio e dell’esperienza familiare, l’unione di tradizione e innovazione permette una lavorazione unica. Il cereale ancora grezzo viene dapprima invecchiato, poi raffinato lentamente e reintegrato con la sua preziosa gemma.

Sono proprio i processi di invecchiamento, lavorazione e gemmatura a rendere Acquerello più buono, più ricco e più sano. E’ riconosciuto dagli chef e gourmet più famosi come il riso numero uno al mondo.

I suoi chicchi sono integri, sodi, sgranati e saporiti, l’unico riso sempre perfetto per i tutti i piatti, con Acquerello non si sbaglia mai un risotto.
Per preservare le sue qualità viene venduto in pratiche lattine sottovuoto di vari formati.
Lavorazione e confezionamento sono effettuati con cura direttamente in cascina, nel pieno rispetto della natura e dell’habitat circostante.



Marchio: Acquerello



L'elenco degli ingredienti è visibile nell'etichetta / fotografia del prodotto o nella scheda testuale. Utile in particolare con riferimento alla consultazione dell' Elenco Allergeni come da Regolamento (UE) n.1169/2011





Domande ed esperienze Acquerello - Riso Carnaroli


Hai delle domande sul prodotto? Inserisci la tua domanda ( pubblica ) ti risponderemo il prima possibile
Utente
Email
Domanda
A causa di numerosi tentativi di intrusione tramite software automatici dobbiamo chiedervi di inserire manualmente il codice di verifica che vedere nell'immagine nella casella a fianco:
56HE




Informazioni, consigli, aggiornamenti e curiosità su Acquerello - Riso Carnaroli



 Il riso carnaroli,i l Re dei risi italiani
È considerato uno dei risi italiani più pregiati per via della sua eccellente tenuta di cottura. I chicchi dal colore perlato e dalla forma allungata, restano infatti integri e compatti dopo i 16-18 minuti necessari per farli cuocere, chicco più consistente e più ricco di amido con la caratteristica di assorbire bene brodo, salse, altri liquidi, ma anche il burro per una mantecatura perfetta. Il sapore è lievemente dolce, ottima per esaltare il gusto di qualsiasi ingrediente, dai funghi porcini ai gamberi, dalla crema di zucca al radicchio fino al taleggio. Il riso carnaroli, tenendo ottimamente la cottura e assorbendo bene i liquidi, è da prediligere nella realizzazione del risotto

- 17/05/2018 -



Acquerello -  Più buono, più ricco, più sano
Sono necessari 20 delicati passaggi per arrivare ad ottenere riso Acquerello. A partire dall’elica, ancora oggi considerata il miglior metodo per sbiancare il riso attraverso lo sfregamento dei chicchi. Il riso grezzo viene fatto invecchiare almeno un anno in silos a temperatura controllata inferiore ai 15°. L'amido si stabilizza e durante la cottura si disperde meno, ogni singolo chicco aumenta la capacità di assorbimento dei condimenti. La gemma è la parte vitale del riso, e contiene la maggioranza delle vitamine e dei microelementi. Durante la lavorazione la gemma viene separata dal chicco, ma grazie ad un procedimento brevettato in Acquerello viene reintegrata. Per unire il gusto del riso bianco con gli elementi nutritivi del riso integrale.

- 23/01/2018 -



 Acquerello:Coltivare il riso nel rispetto dell’ambiente
Ogni chicco per diventare Acquerello deve superare 20 diversi passaggi, che prevedono l’uso di diversi macchinari, tra cui: mietitrebbia; essiccatoio; rotosetaccio; spietratrice, calamite; sbramini a rulli; ventilatrice; paddy; cilindri calibratori; sbiancatrici; lucidatrice; plansichter; cilindri ad alveoli; calibratori; trabatto; selezionatrice ottica. Acquerello assimilando meglio il liquido di cottura, ottiene un maggior assorbimento dei condimenti e dei sapori; Acquerello ha una maggiore consistenza e una minore collosità (è più sgranato) con tutti i vantaggi di un gusto morbido ma deciso. Dal 2008, in un canale delle nostre risaie lasciamo scorrere l’acqua e crescere l’erba tutto l’anno, un piccolo gesto che ha consentito alle libellule di tornare a volare numerose nei campi della Tenuta. Per meglio preservare le particolari caratteristiche di Acquerello è stata scelta come confezione la lattina smaltata in sottovuoto, perché è quella che dà le migliori garanzie di conservazione.

- 29/06/2016 -



Il Riso Acquerello. La Storia del Chicco Rondolino
Il Riso Acquerello è l'unico al mondo lavorato con l'Elica che impone al riso un delicato e lento movimento rotatorio,costringendo i grani allo sfregamento tra loro e contro le pareti per ottenere maggior brillantezza; in questo modo, gli elementi nutritivi più preziosi (sali minerali, proteine e vitamine), non si disperdono nelle farine, come avviene invece negli altri sistemi di sbiancatura. Attualmente è l'unico riso extra, denominazione consentita solo per i risi che hanno difetti inferiori a 1/3 rispetto a quelli consentiti dalla legge e grani rotti inferiori al 1,5% invece del 5%. Il Riso Acquerello è inoltre il primo riso invecchiato in Italia, infatti viene conservato al fresco nei magazzini di deposito per un tempo più lungo possibile in quanto non ha ancora perfezionato le qualità organolettiche del chicco.

- 04/03/2016 -



Risotto al Formaggio Stagionato 24 Mesi di Malga Stagionatore Emilio Brullo  e Cotechino Macelleria Mastra Alebardi
Ingredienti 400 gr. Acquerello - Riso Carnaroli 1 scalogno 2 cucchiaini Brodo granulare CLASSICO BIO 1 bicchiere Vino Bianco Catarratto Biologico Terre Siciliane IGP - 2015- Adamo 100 gr.Formaggio di Malga - Stagionatore Emilio Brullo - stagionatura fino a 24 mesi Burro - Az. Agricola Frascio Immergete il cotechino in una capace pentola con acqua fredda e, quando l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, abbassate la fiamma e lasciate cuocere lentamente per 3 ore . In una padella scaldate il burro e fate soffriggere lo scalogno. Appena dorato lo scalogno aggiungete il riso e lasciatelo tostare qualche istante, sfumate con il vino bianco e una volta che è stato evaporato completamente, iniziate ad aggiungere il brodo di carne, lentamente fino alla cottura del risotto. Una volta che il risotto ha raggiunto il grado di cottura da voi desiderato, regolate di sale se necessario, spegnete la fiamma e mantecate con il formaggio di malga stagionato e una noce di burro. Tagliare il vostro cotechino a cubetti e aggiungetelo al risotto.

- 09/02/2016 -



ACQUERELLO, IL RISO
Acquerello nasce alle porte della capitale europea del riso in mezzo a tale meraviglia naturale. La magnifica proprietà della famiglia Rondolino ha sede nel Comune di Livorno Ferraris ed è conosciuta come Tenuta Colombara. Questo luogo è noto fin dal 1500 proprio per la ricchezza d’acqua e la fertilità dei terreni adatti alla coltivazione del riso. Grazie ai Rondolino Acquerello è l’unico riso al mondo ad essere tutt’oggi lavorato con l’elica. L’elica è uno dei 20 diversi passaggi che ogni chicco deve superare per diventare Acquerello. L’elica, inventata nel 1865, è ancora considerata il macchinario migliore per i benefici che dona a livello gastronomico. Contrariamente a tutte le altre lavorazioni, nelle quali il riso viene sbiancato energicamente in pochi secondi, forzato in uno spazio ristretto, Acquerello viene sbiancato per sfregamento dei chicchi fra loro, lentamente e delicatamente in un ampio invaso. Solo questa lavorazione lascia ogni chicco perfettamente integro, privo di graffiature, quindi perfetto, prima durante e dopo la cottura. Risotto al Castelmagno e Castagne per 2 persone 150gr di riso Acquerello - Carnaroli 200 gr. di castagne fresche cotte e sbucciate una cipolla piccola brodo vegetale 70 gr. Catelmagno DOP una noce di burro olio extravergine di oliva , sale, pepe continua.....

- 26/01/2016 -



ACQUERELLO, IL RISO “più buono, più ricco, più sano”
Grazie ad un procedimento brevettato dalla famiglia Rondolino la gemma viene setacciata dalla pula, e successivamente reintegrata al riso bianco. Il riso Acquerello è l'unico riso al mondo reintegrato con la propria gemma" Acquerello è il riso Carnaroli Superfino unico al mondo, coltivato e confezionato dalla famiglia Rondolino nella Tenuta Colombara, nel cuore della provincia di Vercelli. I suoi chicchi sono integri, sodi, sgranati e saporiti, l’unico riso sempre perfetto per i tutti i piatti.

- 19/11/2015 -

Acquista

Riso Carnaroli Superfino - lattina 500 gr
7.25 €
Riso Carnaroli Superfino - 1 Kg.
10.76 €
Riso Carnaroli Superfino - 2,5 Kg.
25.36 €
Iscriviti per ricevere la prossima promozione riservata ai soli iscirtti su Acquerello - Riso Carnaroli
Indirizzo email

Trasferire i sapori di una ricetta tradizionale in altri piatti reinterpretandola è una strategia quasi sempre vincente. Come lo è per il risotto Acquerello - Riso Carnaroli alla parmigiana di melanzane, dove la salsa di pomodoro viene sostituita dai pomodorini di Pachino confit, la melanzana viene affumicata e successivamente saltata in padella con un filo d’olio evo. Frullando la mozzarella fiordilatte (o anche mozzarella di bufala se preferite), con l’aggiunta di poco latte se necessario, si ottiene una crema con cui mantecare il risotto, mentre il basilico viene prima sbollentandolo velocemente, quindi in acqua e ghiaccio, ed infine frullato con olio ed un goccio d’acqua per ottenere un’emulsione.
Fotografia caricata da OIP
Gli amanti della cucina, del cibo, quello autentico, di qualità, sano ed eticamente sostenibile avranno sicuramente già sentito ed assaggiato Acquerello - Riso Carnaroli. Una storia che nasce nel 1400, da una semplice ostello per viandanti a Colombara, in provincia di Vercelli, un territorio da sempre vocato alla coltivazione di riso. Cosa rende il riso acquerello unico? I fattori principali sono tre: la lavorazione ad elica, un metodo complesso ma poco invasivo, che consente la perfetta pulizia del chicco conservando allo stesso tempo l’integrità di ogni chicco. L’invecchiamento di un anno di questo riso italiano in silos aiuta la stabilizzazione degli amidi, così che non si disperdano in cottura aumentando l’assorbimento del condimento. Infine, ma fondamentale, la reintegrazione della gemma, ovvero la parte con i migliori nutrienti, che normalmente viene separata dal chicco. Acquerello, grazie ad anni di ricerca, ha trovato un metodo con cui reintegrarla, ottenendo il gusto del riso carnaroli unito al valore nutrizionale del riso integrale.
Fotografia caricata da OIP
Alcuni classici sono destinate a rimanere nella storia culinaria lasciando un segno indelebile, possono essere certamente reinterpretati, riproposti in altre vesti, ma sono i sapori che ne fanno parte il vero segreto. Ci sentiamo di poter inserire in questa cerchia il risotto alla milanese con ossobuco, ricetta simbolo del capoluogo Lombardo i cui sapori si stringono in una perfetta armonia di cui diamo la nostra versione: partendo da un buon brodo di carne che esalti la delicatezza del Acquerello - Riso Carnaroli e dello zafferano (Zafferano in pistilli 1gr. Principato di Lucedio), il gusto pieno ed avvolgente di ossobuco e midollo, cotti con un trito di acciughe che aggiunge sapidità, contrastato dalla buccia di Limoni Siciliani Di Ribera - Az. Agricola Guarragi (vero tocco segreto di questo piatto, per il nostro palato). Da servire rigorosamente all’onda, mantecato con Parmigiano Reggiano Vacche Rosse 30 mesi e Burro - Beppino Occelli ben ghiacciato.
Fotografia caricata da OIP
OIP S.R.L.
La più grande boutique del cibo ITALIANO di qualità ad un prezzo equo.

MAGAZZINO
Via Nicolò Copernico 5/7
25020 Flero ( BS )
Italy
C.F./P.IVA 03443730985 - REA: BS 534780
Capitale Sociale Euro 80.400,00 Interamente versato

RECAPITI E ASSISTENZA
Tel.: +39.0303581121
Email: info@soloprodottiitaliani.it
PEC: info@pec.soloprodottiitaliani.it
Forum: Domande degli utenti

PAGINE UTILI
CONDIZIONI DI VENDITA
GDPR & COOKIE

Privacy Policy
Cookie Policy

Lingue/Languages
Lingue/Languates project OIP

Visitatori del giorno: 4647


ECOMMERCE CERTIFICATO
ECOMMERCE CERTIFICATE

E-Commerce Certificato

PAGINE CIFRATE HTTPS
ENCRYPTED HTTPS PAGES

I installed a Let's Encrypt certificate on our website

PAGAMENTI SICURI
SECURE PAYMENT METHODS

Secure Payments
Pay with PayPal

CORRIERI SPECIALIZZATI
COURIER SPECIALIZED

Currier for OIP