Logo OIP
Forum & Faq OIP Shipping Cost E-commerce
Non ci sono prodotti in carrello
Home - News - Tracking- Prodotti Biologici - Senza Glutine o Lattosio
Spese di spedizione gratuite oltre i 150 euro ( Tabella completa spese spedizione ) .

FILETTO

Presentazione filetto

Prodotti collegati a filetto


Filetto di Tonno Rosso Fresco

Filetto di Tonno Rosso Fresco

Aggiungi al carrello
Filetto di Tonno Rosso Fresco - 1 Kg
47.61 €
Filetto di Tonno Rosso Fresco - 1,5 Kg
71.41 €
Filetto di Tonno Rosso Fresco - 3,0 Kg
142.83 €
Filetto di Tonno Rosso Fresco - 6,0 Kg
258.75 €

Tarantello di Tonno Rosso Fresco

Tarantello di Tonno Rosso Fresco

Aggiungi al carrello
Tarantello di Tonno Rosso Fresco - 1 Kg.
47.61 €
Tarantello di Tonno Rosso Fresco - 1,5 Kg.
71.41 €
Tarantello di Tonno Rosso Fresco - 3,0 Kg.
142.83 €
Tarantello di Tonno Rosso Fresco - 6,0 Kg.
258.75 €

Filetto di Sgombro in  Olio di Oliva Mare Puro

Filetto di Sgombro in Olio di Oliva "Mare Puro"

Aggiungi al carrello
Filetto di Sgombro gr. 300
8.59 €

Tonno Affumicato - Arcooro

Tonno Affumicato - Arcooro

Aggiungi al carrello
Tonno Affumicato in trancio - 1.6 kg.
55.89 €

Filetto di fassona Piemontese - Macelleria Mastra Alebardi

Filetto di fassona Piemontese - Macelleria Mastra Alebardi

Aggiungi al carrello
Filetto di Fassona 1 kg.
47.09 €
Filetto di Fassona a metà circa 3 kg. circa
132.48 €
Filetto di Fassona a metà circa 6 kg. circa
271.17 €

Filetto di Tonno rosso di corsa sott'olio - Tonnare di Carloforte

Filetto di Tonno rosso di corsa sott'olio - Tonnare di Carloforte

Aggiungi al carrello
Filetto di Tonno rosso di corsa sott'olio - 350 gr.
30.01 €

Filetto di tonno rosso in olio d'oliva Antiche tonnare di Marzamemi - Campisi

Filetto di tonno rosso in olio d'oliva Antiche tonnare di Marzamemi - Campisi

Aggiungi al carrello
Filetto di tonno rosso in olio d'oliva Antiche tonnare di Marzamemi - 340 gr.
25.77 €

Sopressa con filetto casalina - Fratelli Billo

Sopressa con filetto casalina - Fratelli Billo

Aggiungi al carrello
Sopressa con filetto casalina - 450/500 gr.
16.56 €
Sopressa con filetto casalina - 0,90/1,00 Kg.
31.05 €

Post inerenti filetto

Il Tonno Rosso del Mediterraneo certificato è tornato disponibile, ma se volete gustarlo fresco, appena pescato a largo delle coste occidentali della Sicilia, è meglio affrettarsi! Infatti, le quote di pesca del tonno rosso del mediterraneo certificato ICCAT (l’unico legale) saranno aperte solo per un periodo limitato, al fine di garantire una pesca nel rispetto della salvaguardia della specie. Tra le diverse varietà il Tonno Rosso è a livello culinario quella più pregiata e gustosa: filetto, tarantello e Ventresca di Tonno Rosso Fresco sono i tagli più indicati, da cui si possono ottenere eccellenti lavorazioni a crudo come tartare, carpaccio, sashimi oppure scottati sulla griglia per una tagliata di tonno rosso. Garantiamo inoltre l’assenza di qualunque additivo o colorante per alterare il colore del nostro tonno rosso fresco del Mediterraneo.
Fotografia caricata da OIP
Campisi Conserve nasce nella provincia di Siracusa, precisamente a Maramemi, in una territorio dove il legame tra le persone ed il mare ha una dimensione totale e millennaria. L’azienda, fondata nel 1854, è solo una naturale prosecuzione di un’attività che era già parte della vita quotidiana della famiglia, usando la stessa materia prima e pescato di qualità di generazione in generazione. Tra i prodotti ittici che spiccano per qualità e legame al territorio è il Filetto di tonno rosso in olio d'oliva Antiche tonnare di Marzamemi, con una confezione che rispecchia perfettamente la tradizione legata al territorio d’origine, che continua oggi a regalare la stessa genuinità e gli stessi sapori.
Fotografia caricata da OIP
L'estate sta per avvicinarsi alla fine, ma può non essere lo stesso per la voglia di pesce e La Bottarga di Tonno Group è una sicurezza nel campo, sia per quel che riguarda il pesce fresco e conserve. L'azienda si trova sulla costa ovest della Sicilia, a Custonaci, di conseguenza ha la possibilità di selezionare quotidianamente in prima persona la materia prima più fresca e di alta qualità proveniente dal mare adiacente. Questa catena corta e diretta garantisce ai nostri clienti la possibilità di avere il vero sapore del mare a casa durante tutto l'anno, mantenendo in questo modo anche le proprietà benefiche sulla salute. Potete trovare prodotti freschi come il Filetto di Tonno Rosso Fresco, conserve sott'olio Filetti di acciughe extra in olio Extra vergine di oliva - Mare Puro, oppure prodotti lavorati tra cui Bresaola di Tonno "La Bottarga di Tonno Group"* e Bottarga di tonno bluefin I° scelta 800/3000 - Bottarga di Tonno Group.
Fotografia caricata da OIP
Da oggi è nuovamente disponibile il tonno rosso fresco direttamente dal largo dell Sicilia, ovvero il tonno di migliore qualità al mondo. Vi siete mai chiesti perché sia disponibile solo per pochi mesi l'anno? La disponibilità in termini di tempo e quantità del tonno rosso per ogni nazione è regolamentata dall'UE, infatti ogni paese ha diritto ad una determinata quantità di tonno rosso ogni anno in un determinato pescato in un preciso lasso temporale. Il tonno rosso deve infatti essere accompagnato da un certificato rilasciato dalla capitaneria di porto che ne verifichi la regolarità ed autenticità. Noi di OIP da oggi vi offriamo Filetto di Tonno Rosso Fresco, Ventresca di Tonno Rosso Fresca e Tarantello di Tonno Rosso Fresco della migliore qualità, accompagnati da certificato. Poiché il tonno fresco viene messo in sottovuoto per la spedizione è possibile che all'apparenza il colore risulti spento a causa dell'interruzione del contatto con l'ossigeno, per fargli riprendere il colore rosso vivo originale è sufficiente toglierlo dal sottovuoto e farlo respirare per pochi minuti
Fotografia caricata da OIP
Avete voglia di mangiare leggero dopo i grandi banchetti natalizi? Non rinunciate ai sapori Italiani e provate a visitare la sezione frutta e verdura del nostro sito. Qui troverete il meglio tra la frutta e la verdura fresca Italiana di stagione. Questo è il periodo ideale per provare le famose Arance Siciliane di Ribera, o il gustoso RADICCHIO TARDIVO DI TREVISO. Oltre a frutta e verdura abbiamo un'ampia selezione di prodotti freschi, ed un trancio di Filetto di Tonno Rosso Fresco è l'ideale per chi vuol mangiare cibo leggero senza perdere piacere per il palato.
Fotografia caricata da OIP
Uno dei principi della nostra filosofia aziendale è usare ciò che la natura concede senza forzarla, poiché mangiare e cucinare verdure stagionali è essenziale per avere la dieta più sana e gustosa possibile. Quindi vi daremo una ricetta di cui il protagonista è una tipica verdura estiva italiana: il fiore di zucca. Il fiore di zucca viene cucinato come delizia estiva ormai da secoli, soprattutto nelle regioni centrali e meridionali dell'Italia. Sono considerati uno dei primi street food della storia, vengono cucinati in modo diverso da regione a regione ma sempre fritti. Oggi vi daremo la nostra ricetta per dei deliziosi fiori di zucca ripieni fritti in pastella. Ingredienti: fiori di zucca; 100 g Farina biologica di grano tenero tipo “0”; 100 ml Birra Blonde Ale Tavolara - CONTE DE QUIRRA oppure acqua gassata ed un pizzico di lievito (birra ed acqua devono essere ghiacciate); 100 g Ricotta di Bufala - Caseificio Artigianale Esposito; Olio Extravergine di Oliva Bio - Adamo, Sale Marino Fine Integrale Raccolto a Spalla - Cuordisale - Salinagrande, pepe nero. Per prima cosa preparare la pastella unendo la farina alla birra (o acqua gassata e lievito) amalgamando con una frusta da cucina. Per il ripieno tagliare qualche filetto di acciuga ed amalgamare con la ricotta di bufala condendo con un filo di olio EVO e pepe nero. Riempire i fiori di zucca ed immergerli nella pastella, quindi friggerli in olio bollente, quando saranno pronti asciugarli e condire con un pizzico di sale marino.
Fotografia caricata da OIP

News riguardanti filetto



Tonno Rosso: Filetto, Tarantello e Ventresca ora disponibili
Il tonno rosso è il migliore. Quello più pregiato per la qualità delle sue carni è senz'altro il tonno rosso del Mediterraneo catturato in mare aperto. Le carni del tonno rosso si dividono in tre tipi di filetto: il filetto di tonno, il tarantello e la ventresca. Il filetto parte magra la ventresca (la pancia) la parte più pregiata di un tonno soprattutto negli esemplari di grosse dimensioni. Ha un contenuto lipidico superiore che la rende particolarmente tenera e gustosa. Tarantello Un terzo tipo di filetto è il tarantello, che si trova a metà tra tonno (parte dorsale) e ventresca: risulta più morbido del filetto, senza arrivare alla consistenza più grassa della ventresca, della quale però non perde il sapore. Il tonno rosso, grazie alle sue caratteristiche gustative e organolettiche di qualità eccellente, si presta ad un gran numero di preparazioni culinarie di tipo diverso. I piatti più conosciuti che si realizzano con il tonno rosso sono: la tagliata, dalla ventresca e il filetto, il carpaccio, sashimi e sushi.

- 08/05/2018 -



Tonno Rosso: Filetto, Tarantello e Ventresca ora disponibili
Il tonno rosso è il migliore. Quello più pregiato per la qualità delle sue carni è senz'altro il tonno rosso del Mediterraneo catturato in mare aperto. Le carni del tonno rosso si dividono in tre tipi di filetto: il filetto di tonno, il tarantello e la ventresca. Il filetto parte magra la ventresca (la pancia) la parte più pregiata di un tonno soprattutto negli esemplari di grosse dimensioni. Ha un contenuto lipidico superiore che la rende particolarmente tenera e gustosa. Tarantello Un terzo tipo di filetto è il tarantello, che si trova a metà tra tonno (parte dorsale) e ventresca: risulta più morbido del filetto, senza arrivare alla consistenza più grassa della ventresca, della quale però non perde il sapore.

- 09/04/2018 -



Filetto di Tonno Rosso Fresco  Una perla di Sicilia
Quello più pregiato è senz'altro il tonno rosso del Mediterraneo catturato in mare aperto , in Sicilia. Filetto di Tonno Rosso pescato all'amo in Sicilia con quote L' ICCAT siciliane e rilascio del certificato originale. Tonni di media grande pezzatura di qualità superiore, il filetto viene messo sottovuoto il giorno stesso della spedizione e consegnato in 48/72 ore in polistirolo con adeguato ghiaccio.

- 20/07/2015 -



Filetto di Tonno Rosso Fresco del mare di Sicilia
Quello più pregiato è senz'altro il tonno rosso del Mediterraneo catturato in mare aperto , in Sicilia. Le sue carni sono molto nutrienti (100 grammi di parte edibile contengono il 23,3% di proteine e il 4,9% di grassi[6]), è quindi interessante come fonte proteica. Molto ricercato in special modo dai giapponesi per preparare il sashimi ed il sushi. Filetto di Tonno Rosso pescato all'amo in Sicilia con quote L' ICCAT siciliane e rilascio del certificato originale. Tonni di media grande pezzatura di qualità superiore, il filetto viene messo sottovuoto il giorno stesso della spedizione e consegnato in 48/72 ore in polistirolo con adeguato ghiaccio.

- 01/06/2015 -



FILETTO DI FASSONA IN CROSTA DI CHIPS DI PATATE ALL’HABANERO -Ricetta di Alfredo Iannaccone
Un viaggio nella cucina Piemontese: chiudendo gli occhi, tra i fornelli dell’Irpinia, e riaprendoli, come d’incanto, per realizzare il proprio sogno. Ci troviamo di fronte a filetti di fassona, la razza bovina più pregiata d’Italia. Autoctona, meravigliosa, magra, morbida in cottura. Il meglio di una regione straordinaria, che con i suoi vini, le sue carni, i suoi formaggi, non ha termini di paragone. Il percorso di oggi è quasi tutto proiettato verso il Piemonte. Con una carne “di nicchia”, dal costo elevato ma il rapporto qualità-prezzo tiene alla grande: un formaggio, come il Castelmagno d’Alpeggio, un erborinato del cuneese realizzato dal sapore intenso ma perfetto con gli abbinamenti che realizziamo. Il Castelmagno d’Alpeggio viene prodotto in alpeggi situati al di sopra dei 1600 metri di quota, là dove grande è la fragranza delle erbe foraggere e straordinaria è la varietà e la ricchezza della flora prativa, composta di graminacee dei generi “poa” e “festuca” che esaltano le caratteristiche organolettiche del formaggio. I malgari lavorano esclusivamente il latte delle proprie vacche, che vivono allo stato brado e che conserva il sentore dei fiori e delle erbe dei pascoli da cui proviene. E’ assolutamente vietata la somministrazione agli animali di insilati o di mangimi o di sottoprodotti industriali. E’ vietato il ricorso a fermenti lattici nella lavorazione. Insomma la qualità del prodotto è garantita al cento per cento. Qui si lavora con passione, sacrificio, amore per la natura e per il prodotto. Del resto le ricette di alta cucina hanno bisogno di materie prime eccezionali, come quelle che usiamo in questa creazione. C’è tanto Piemonte nel nostro piatto, ma la Cucina Vagabonda ama le fusioni extraregionali di grandi prodotti. Lo sapete. Come le fave, di Leonforte (Sicilia), e come le patate, a pasta gialla, del viterbese. Con il vino che usiamo torniamo al Piemonte, come in un viaggio di passioni ed emozioni senza fine: un chiovende, rosso, biologico, profumato, intenso, senza solfiti. Un Chiovende del Monferrato, di vini così se ne fanno di rado.Vino raro, derivante dalla vinificazione di uve autoctone Ruchè. Lo usiamo sia per sfumare la carne prima di passarla in forno (quindi doppia cottura) sia per servire il nostro piatto. Il tipico aroma varietale del vino è molto intenso e persistente, tipicamente di rosa, di ciliegia e con il passare del tempo di pepe verde e di geranio. Al gusto è decisamente particolare la sensazione vellutata proposta sul palato. La selezione delle migliori uve ha esaltato le caratteristiche varietali di questo nobile vitigno, offrendo un quadro aromatico strepitoso e un gusto degno di meditazione. Che altro dire? Se non che il piatto di oggi è per palati fini, e non si può fare a meno di creare giochi di colori. Ci viene in aiuto la primavera, con i suoi fiori, belli e anche commestibili. Come i fiori di timo, dal profumo incredibile. E poi le spezie. E’ il mese dei germogli, da far crescere sul proprio balcone. Come quelli di habanero, che usiamo per decorare il piatto. Sentori di terre lontane, aroma leggermente piccante. Quello stesso habanero che ritroviamo nelle chips di patate che diventano una croccante panatura per una carne e un secondo piatto da mille e una notte.

- 02/05/2013 -



Ricetta di Alfredo Iannaccone - Filetto di maiale di cinta senese al chianti, speziato con sale allo champagne e pepe creolo, chutney di mirtilli rossi dell'Appennino e aceto di lampone, in cuore di asparagi
Dall'Emilia alla Toscana, l'Appennino è l'isola felice della carne italiana. Gli allevamenti dell'Emilia, soprattutto quelli nella zona di Modena, Reggio e Parma, vantano una tradizione e una esperienza lunghissima. Cura dei particolari, zelo, amore per il proprio lavoro. Aria pura. Dal suino nero di Parma detto anche Nero Parmigiana, il più pregiato, senza dimenticare la Mora Romagnola, il Russo di Modena, la Razza Bolognese. Ma scendendo più giù, in Toscana, ecco i suini di Cinta senese, straordinari nel sapore, famosi per i salumi a cui danno vita, ma perfetti anche per uno stinco o un filetto, cucinati con prodotti a km zero. E' quello che cerchiamo di fare in questa ricetta, visto che ci spingiamo fuori dai confini Campani, alla ricerca di prelibatezze regionali proprio a cavallo tra Emilia e Toscana. A cominciare da un filetto di maiale di cinta senese. Qui un pò di storia vale la pena di raccontarla visto che questo oltre a essere un blog di cucina è un "diario di viaggio" giornalistico-culinario. E pensare che rischiavano l’estinzione! I maiali di cinta senese stavano scomparendo dopo la seconda guerra mondiale, a causa della resa nell’allevamento, più bassa di quella di altre razze, ma a partire dagli anni '90 la riscoperta della straordinaria qualità delle sue carni ne ha stimolato la rinascita. Il nome, cinta senese, deriva dal caratteristico mantello: scuro con una banda di pelo bianco, che fascia il maiale proprio come una cintola. Si tratta di una razza autoctona delle valli del Chianti, stimata e allevata già nel medioevo (un maialino di cinta è stato persino immortalato da Ambrogio Lorenzetti in uno degli affreschi del Palazzo comunale di Siena). La cinta vive allo stato semibrado, nutrendosi di radici, tuberi, tartufi e ghiande. Ma ora vale la pena di passare alla descrizione della ricetta: utilizziamo un filetto di maiale tagliato orizzontalmente, di circa 1 kg, lo dividiamo in tre parti. Lo "speziamo" con del pepe creolo e del sale allo champagne, prodotto straordinario, artigianale, basta questo per lasciarlo insaporire. Lo abbiniamo ad un mirtillo rosso, sempre dell'appennino toscano, che facciamo diventare un chutney, ovvero una salsa agrodolce e piccante. La realizziamo con aceto di lamponi, peperoncino e zucchero di canna. Il gusto è straordinario. Posizioniamo il maiale in una sorta di gabbia, a forma di cuore, che andiamo a realizzare con degli asparagi, appena passati in acqua calda. Quindi tutto sommato un piatto semplice, ma di gran classe: il sapore vi sorprenderà. Passione e fantasia ci prendono per mano...

- 07/03/2013 -

Domande su filetto

Cercavo fegato d'oca e filetto o cuore di salmone affumicato
Domanda posta da: ( 26/11/2016)

È filetto o lombo?
Domanda posta da: ( 24/07/2015)

Contiene il filetto?
Domanda posta da: ( 16/09/2014)

Sempre ottimi i prodotti Al Berlinghetto, ho assaggiato il filetto per me una novità ottimo.
Domanda posta da: laura ( 18/03/2013)

Questa sera preparo un piatto che prevede fette di filetto di manzo alternate a gamberoni, il tutto fatto alla griglia, condito con olio siciliano extra vergine acquistato da voi. Vorrei abbinare il vostro Brunello Pian delle Vigne di Antinori. Come valutate questo abbinamento? PS:se apprezzate il menù potete aggiungervi alla cena.
Domanda posta da: Giorgio ( 14/03/2013)

Mai assaggiata la pancetta con filetto ,dalle mie parti si fa la pancetta coppata che e' ottima ,ma piu' grassa e da quello che leggo meno stagionata
Domanda posta da: Mariotto ( 23/02/2013)

Ho assaggiato e fatto assaggiare ai miei ospiti questo Filetto di Branzino Arconatura ero abbastanza scettico, mi sono ricreduto , io per primo, abbiamo trovato unico e delicato il gusto di questo branzino cucinato al vapore , assaggerò presto anche i filetti di pescespada.
Domanda posta da: claudio ( 09/02/2013)

Bella questa fotografia peccato che non si possa acquistare non ho mai visto questo tipo di salume ma visto che la pancetta mi piace in modo particolare se avvolgendo il filetto sarà sicuramente più gustosa e magra.
Domanda posta da: Gianna ( 04/02/2013)

Buona si,la crema di Ceci e Tartufo,io l'ho cucinata con la carne ,il filetto di maiale precisamente e una noce di burro tartufato sempre jimmy.
Domanda posta da: Piera ( 12/12/2012)

OIP S.R.L.
La più grande boutique del cibo ITALIANO di qualità ad un prezzo equo.

MAGAZZINO
Via Nicolò Copernico 5/7
25020 Flero ( BS )
Italy
C.F./P.IVA 03443730985 - REA: BS 534780
Capitale Sociale Euro 80.400,00 Interamente versato

RECAPITI E ASSISTENZA
Tel.: +39.0303581121
Email: info@soloprodottiitaliani.it
PEC: info@pec.soloprodottiitaliani.it
Forum: Domande degli utenti

PAGINE UTILI
CONDIZIONI DI VENDITA
GDPR & COOKIE

Privacy Policy
Cookie Policy

Lingue/Languages
Lingue/Languates project OIP

Visitatori del giorno: 823


ECOMMERCE CERTIFICATO
ECOMMERCE CERTIFICATE

E-Commerce Certificato

PAGINE CIFRATE HTTPS
ENCRYPTED HTTPS PAGES

I installed a Let's Encrypt certificate on our website

PAGAMENTI SICURI
SECURE PAYMENT METHODS

Secure Payments
Pay with PayPal

CORRIERI SPECIALIZZATI
COURIER SPECIALIZED

Currier for OIP